fbpx
facebook twitter rss

La cestista Giorgia Bocola
ricevuta in Municipio

BASKET - Il sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira, e l'assessore allo sport, Valerio Vesprini, si sono complimentati per i brillanti risultati ottenuti dalla diciannovenne. Una giovane ma dal curriculum già denso di soddisfazioni sportive, tra Serie A2 e Nazionale giovanile
Print Friendly, PDF & Email

Gli amministratori sangiorgesi con la giovane campionessa

PORTO SAN GIORGIO – Ha iniziato la carriera sportiva all’età di 10 anni, in città, con la Virtus. A 13 anni, dopo un campionato con l’Under 13 femminile, si è trasferita a Civitanova Marche con l’Asd Feba.

Dopo il mio primo anno di permanenza è stata inserita tra il roster della prima squadra, con ragazze che militavano nel campionato di A2 femminile nazionale. “A 14 anni ha fatto il mio primo esordio in A2 e da lì sono seguiti altri quattro anni, in cui ho fatto presenza fissa nello stesso roster – ha ricordato -. Nella scorsa estate sono stata convocata dalla nazionale italiana Under 18, con cui, ad agosto 2018, ho disputato un Campionato Europeo ad Udine. Quest’anno sportivo che è appena concluso, mi ha visto di nuovo con la casacca di Civitanova per l’ennesima volta, così come accadrà per il prossimo anno”.

E’ stata allieva della Junior Band ed ha frequentato la sezione musicale dell’Isc Nardi.

Il sindaco Nicola Loira e l’assessore allo sport, Valerio Vesprini, si sono pertanto complimentati per i brillanti risultati ottenuti ed hanno consegnato a Giorgia Bocola, accompagnata dal fratello Daniele, una targa “con l’augurio di un brillante avvenire”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X