facebook twitter rss

Controlli sulla costa, spuntano
hashish e marijuana: due giovani nei guai

DROGA - La polizia, in collaborazione con la Municipale sangiorgese e con l'unità cinofila della guardia di finanza, ha effettuato posti di controllo che hanno portato alla verifica di 97 persone di cui 20 stranieri. Circa 80 veicoli controllati
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito dei servizi programmati di controllo del territorio che periodicamente la questura di Fermo organizza sulla costa fermana, in particolare  nella città di Porto San Giorgio e a Lido di Fermo, mirati al contrasto dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti e di abuso di sostanze alcoliche e di prevenzione di reati, nelle giornate di mercoledì e giovedì e nella serata di ieri, la polizia è stata impegnata in servizi straordinari di controllo con la partecipazione, oltre che di pattuglie dedicate al controllo del territorio, della polizia amministrativa della questura insieme a personale della polizia locale di Porto San Giorgio, del reparto Prevenzione Crimine di Pescara e dell’unità cinofila della Guardia di Finanza.

“I controlli – spiegano dalla questura – si sono concentranti a Lido San Tommaso e sul litorale sangiorgese, in particolare nei locali pubblici, su persone di passaggio e sui clienti dei locali controllati. Sono stati effettuati numerosi posti di controllo che hanno portato alla verifica di 97 persone di cui 20 stranieri e circa 80 veicoli controllati. Da tali verifiche, a Porto San Giorgio, sono stati segnalati quale assuntori, due giovani trovati in possesso di hashish  e marijuana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X