facebook twitter rss

Cocaina, hashish e marijuana:
la Guardia di Finanza nei meandri
dello spaccio, denunce e sequestri

COSTA - Nelle ultime 24 ore la Guardia di Finanza di Fermo ha effettuato interventi e controlli lungo tutta la costa: sequestrate marijuana, hashish e cocaina. Svariati ritiri di patente tra i giovani che sono stati trovati con la droga mentre erano al volante
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Un lavoro quotidiano, spesso silenzioso, certosino. Che spazia dalla repressione di reati fiscali alle frodi, dal contrasto alla criminalità all’abusivismo commerciale, alla contraffazione e all’antiterrorismo, ma anche a garantire la sicurezza e a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Ed è proprio sul contrasto e sulla lotta allo spaccio di droga, sicuramente in cima alla lista delle priorità, che la Guardia di Finanza di Fermo si è concentrata tra venerdì e ieri notte.

Impiegati diversi agenti, in divisa e in borghese, e anche le unità cinofile del Gruppo delle Fiamme gialle di Fermo per controlli a 360 gradi, dall’entroterra alla costa dove si sono riversate le maggiori attenzioni degli agenti e di Fancy e Grant, i due cani ‘in divisa’ dal fiuto infallibile.

Costa al setaccio, si diceva, dai punti di aggregazione giovanile come locali e chalet, alle stazioni ferroviarie, fino ai luoghi più nell’ombra, che spesso diventano location ideale di spaccio. Ma anche eventi e manifestazioni sulla costa fermana. Ed è così che dalle tasche dei tanti giovani controllati, è spuntato di tutto: marijuana, hashish ma anche della cocaina. Diverse sarebbero le denunce scattate per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale. E per quei giovani sorpresi con la droga mentre si trovavano al volante di un’auto, è scattato anche il ritiro della patente.

Una piaga, quella del consumo di sostanze stupefacenti, diffusa sulla costa fermana, ma non solo. Un fenomeno tentacolare che serpeggia soprattutto tra i più giovani. Ma la Guardia di Finanza di Fermo, con l’ausilio delle unità cinofile del Gruppo delle fiamme gialle fermane, non molla la presa. I finanzieri, infatti, promettono altri controlli, pattugliamenti quotidiani a tutto campo, sia con operazioni autonome che in collaborazione con le altre forze dell’ordine. Gli assuntori di sostanze stupefacenti e, soprattutto, gli spacciatori sono avvisati.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X