facebook twitter rss

Occhio alle truffe,
incontro con gli esperti
della polizia di Stato

MONTEGRANARO - Incontro informativo lunedì 22 luglio, alle ore 21 nella sala riunioni della sede della Croce Gialla, presso il presidio ospedaliero. Il sindaco Mancini: "Verrà distribuito il vademecum 'Iniziativa a sostegno della prevenzione e della sicurezza dei cittadini"
mercoledì 17 Luglio 2019 - Ore 13:40
Print Friendly, PDF & Email

La Polizia di Stato, con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Montegranaro e del centro sociale “G. Conti”, promuove un incontro informativo per lunedì 22 luglio, alle ore 21 nella sala riunioni della sede della Croce Gialla, presso il presidio ospedaliero.

“L’iniziativa – spiegano dal Comune – avrà come tema ‘Attenti alle truffe: insieme per conoscere le principali strategie dei reati predatori’ e vedrà la presenza di esperti funzionari della questura di Fermo. Saranno graditi interventi e testimonianze da parte dei cittadini.

Il territorio fermano ha coronato i suoi sforzi per vedere costituita una propria autorità di pubblica sicurezza il 17 luglio 2018 con l’istituzione della questura che, durante questo anno, si è contraddistinta per un grande lavoro in termini di prevenzione, analisi criminologica e sociale dei fatti. Queste iniziative – aggiungono dall’ente – aiutano a pianificare e coordinare tecnicamente le attività sul territorio, con un’analisi dei bisogni locali a cui fanno seguito interventi mirati”.

“Come giunta riteniamo sia fondamentale una diffusione della cultura della legalità finalizzata ad azioni di benessere sociale, come cuscinetti di protezione contro i principali fattori di rischio” rimarca Giacomo Beverati, assessore ai Servizi Sociali.

“Con l’occasione – annuncia il sindaco Ediana Manciniverrà distribuito il vademecum ‘Iniziativa a sostegno della prevenzione e della sicurezza dei cittadini‘, realizzato dalla Regione Marche in collaborazione con l’associazione onlus Insieme in Sicurezza. Un documento molto utile, con diversi consigli da seguire in caso di truffe. Voglio ringraziare il miovicesindaco Endrio Ubaldi e la consigliera comunale Cristiana Strappa, che si sono impegnati per la riuscita dell’iniziativa, programmata per l’inizio della prossima settimana”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X