facebook twitter rss

Viale Petrarca approda in Consiglio
Di Virgilio:”Votiamo il finanziamento”.

PORTO SAN GIORGIO - Arriva finalmente in Consiglio comunale il finanziamento per i lavori di riqualificazione di viale Petrarca. "Opera strategica" afferma il capogruppo dem, Andrea Di Virgilio.
Print Friendly, PDF & Email

 

di Sandro Renzi

Il progetto per via Petrarca è a buon punto. Ed in Consiglio comunale approderà a fine luglio l’approvazione del finanziamento per la sua riqualificazione. Esulta il Pd, esulta il suo capogruppo Andrea Di Virgilio. Di questo si finirà per parlare domani sera a piazza Luzi dove i dem incontreranno i residenti del quartiere sud per sapere cosa non va e cosa c’è da fare per l’intera area. E’ il secondo di tre appuntamenti voluti dal Pd per portare tra i cittadini sindaco e assessori. Occasione di confronto sui tanti temi che riguardano da vicino la quotidianità dei sangiorgesi. “Negli ultimi anni, il quartiere di Borgo Rosselli è stato si oggetto di ordinaria manutenzione, ma la criticità maggiore continua a chiamarsi viale Petrarca, che necessità di una decisa riqualificazione” spiega Di Virgilio che annuncia “nel prossimo consiglio comunale, tra i vari punti all’ordine del giorno, verrà discusso e votato il finanziamento per la riqualificazione del viale. Rappresenta un punto di svolta storico e motivo di orgoglio da parte di tutta la maggioranza di governo; un preciso impegno che ci eravamo presi; un capitolo fondamentale del programma amministrativo quinquennale che porteremo in porto”.

A chi rimarca che i lavori potevano essere fatti già lo scorso anno, l’ex segretario dem replica che “gli uffici del bilancio hanno dovuto impegnare le risorse a completamento di finanziamenti europei e regionali che, altrimenti, sarebbero andati persi”. Insomma questione di priorità. Ma cosa si farà in concreto per il viale? E’ prevista la realizzazione di una vasca di sollevamento al fine di provvedere alla regimentazione e convogliamento delle acque meteoriche. “Si provvederà inoltre al rifacimento dei marciapiedi ed alla piantumazione di nuove essenze arboree, si provvederà ad una nuova asfaltatura del viale. Obiettivi sono: evitare che il viale sia ancora oggetto di allagamenti conseguenti alle forti precipitazioni che, indubbiamente negli ultimi anni, sono andate intensificandosi, ma anche garantire la massima fruibilità ed accessibilità dei marciapiedi, oggi impraticabili, garantendo anche la presenza del verde, grazie alla piantumazione mirata di essenze arboree che faranno da contorno a tutto il viale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X