facebook twitter rss

Sfilata e casting,
una ‘Notte alla Moda’
al Giardino d’estate

PORTO SAN GIORGIO - Appuntamento a venerdì sera. L'assessore Vesprini: "Ringraziamo gli organizzatori per la scelta della struttura, la sfilata vede il coinvolgimento di attività commerciali locali che avranno un ritorno d’immagine. Il ‘Giardino d’estate’ si conferma struttura polifunzionale per la città"
Print Friendly, PDF & Email

“Una notte alla moda” è il titolo della sfilata di venerdì 26 luglio alle ore 21 al “Giardino d’estate”. Negli spazi di viale Cavallotti si terrà la prima edizione dell’appuntamento sostenuto dall’assessorato al Commercio che vedrà in passerella anche modelli sangiorgesi ed il coinvolgimento nella manifestazione anche di attività locali.

“I partner – fanno sapere dall’assessorato guidato da Valerio Vesprini – sono Baby House, Barney, Hair Style Albi e Frida, Gm Shop, Urban Street, Frivolo, Ottica Cognigni, The One e Cristal Boutique, con New Balloon store e Idea Garden che si occuperanno dell’arredamento della passerella.
L’iniziativa è stata presentata oggi dall’assessore Valerio Vesprini, Simona Paoletti (“La vie en rouge” eventi) e Margherita Fioravanti”.
“La giornata di venerdì sarà anticipata da un casting che si terrà dalle 16 alle 18 – ha detto Simona Paoletti – E’ un occasione per ragazze dai 14 ai 22 anni e ragazzi dai 14 ai 25 per tentare la strada nel mondo dell’immagine, dalle sfilate alle iniziative promozionali fino al cinema e alla tv”.
Trenta saranno i modelli della serata di entrambi i sessi e 23 i bambini selezionati in città, la presentazione è affidata al duo Ramona e Davide.
“Ringraziamo gli organizzatori per la scelta della struttura – ha aggiunto Vesprini – la sfilata vede il coinvolgimento di attività commerciali locali che avranno un ritorno d’immagine. Il ‘Giardino d’estate’ si conferma struttura polifunzionale per la città, capace di proporre ed ospitare eventi di vario genere e per tutte le fasce d’età”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X