facebook twitter rss

Solcate le acque
nel Campionato del Mondo
FJ International

VELA - Organizzata dalla Lega Navale di Porto San Giorgio, nella giornata inaugurale della kermesse iridata le prove di tre diversi equipaggi. Vittoria per Ita 3 (Iommi-Brega), Ned 1316 (Sol-De Jong) e Ita 8 (Marino-Cirillo)
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Primo giorno di regata del Campionato del Mondo di Vela Classe FJ International organizzato dalla Lega Navale Italiana.

Giornata caratterizzata da un grande caldo e da deboli correnti provenienti da sud-est. Il Comitato di regata, la Giuria e le imbarcazioni posa boe, operando con grande perizia, hanno permesso lo svolgimento di tutte e tre le prove previste dal programma del Campionato.

Tre prove che hanno visto la vittoria di tre diversi equipaggi. Nella prima prova ITA 3 (Iommi-Brega, LNI PSG), nella seconda prova NED 1316 (Sol-De Jong, RZV) e nella terza ITA 8 (Marino-Cirillo, Vela C. Trevignano).

Al termine delle tre prove la classifica generale vede ai primi posti i seguenti equipaggi:

 

1) NED 1316 SOL GUIDO-DE JONG HUGO, KNZ&RV (9,1,5)

 

2) NED 961 DE JONG ESTHER-DE JONG ROLF, RZV (5,6,4)

 

3) JPN 1674 GAKUTO ITOSE-MATSUO YUUKI FUKUOKA DAIICHI SAILING CLUB (2,8,10)

 

Domani (25 luglio e nei giorni seguenti) il segnale d’inizio della prima prova di giornata è previsto per le ore 12:00. Le condizioni prevedono venti con una intensità maggiore rispetto a oggi.

Le regate si svolgono nello specchio di mare antistante la Lega Navale (lungomare centro) e vedono al momento la presenza di 52 imbarcazioni con equipaggi provenienti da tutto il Mondo.

Spettacolo affascinante e coloratissimo, che dà lustro alla città e al mare Adriatico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X