facebook twitter rss

Stanno per essere investititi da un’auto,
due bimbi salvati dal brigadiere
Frassino della Fifa security

FERMO - Il brigadiere ha sentito le voci di due bimbi che si dirigevano verso la strada. Si è precipitato giù per la rampa di ingresso del Murri e ha evitato per un soffio l'investimento
Print Friendly, PDF & Email

Salvatore Frassino

Stavano per finire sotto un’auto quando il brigadiere della Fifa security Salvatore Frassino, con uno scatto repentino, e mettendo a repentaglio anche la sua incolumità, li ha ‘strappati’ dalla strada. Un intervento in extremis che ha salvato la vita a due bimbi di circa 3 e 5 anni.

Un passo indietro. L’attenzione del brigadiere dell’agenzia che si occupa della sorveglianza all’ospedale Murri di Fermo, questa mattina, intorno alle 12, è stata richiamata dalle voci di due bimbi sotto la rampa di ingresso del nosocomio fermano. Due voci che, dirigendosi verso la strada davanti al Murri, hanno insospettito il brigadiere che così si è precipitato proprio verso la strada. Una scelta provvidenziale a cui, da lì a pochi istanti, si sarebbe aggiunto un intervento con il quale, mettendo a repentaglio anche la sua di incolumità, Frassino ha salvato la vita ai due bambini.

I piccoli, infatti, sfuggiti ai genitori, dirigendosi verso la strada, stavano per finire sotto un’auto in transito. Ma il brigadiere, con un gesto fulmineo, è riuscito ad afferrare entrambi per le braccia e a sventare l’investimento, con i bambini arrivati a pochi centimetri di una vettura condotta da un ignaro automobilista. A quel punto, tra gli sguardi attoniti, per quanto poteva accadere, di diversi presenti, li ha accompagnati in direzione sanitaria e lì il personale del Murri ha atteso l’arrivo dei genitori. Con i due bimbi al sicuro Frassino, insieme ad alcuni dei presenti, si è messo alle ricerche della mamma e del papà, rintracciati mentre stavano cercando i loro figli. Trovati, sono stati accompagnati in direzione e lì hanno potuto finalmente riabbracciare i loro piccoli, scampati a una possibile tragedia sventata solo grazie alla prontezza di riflessi e al coraggio del brigadiere della Fifa security.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X