facebook twitter rss

Amare il Falerio: 30 vini in lizza
per conquistare il Calice Doc

PORTO SANT'ELPIDIO - Tutto pronto per venerdì 2 agosto, con le degustazioni in 16 locali del centro per la manifestazione promossa da Confartigianato
Print Friendly, PDF & Email

Sono ben 30 i vini che hanno partecipato al concorso Calice Doc, che ha coinvolto 24 aziende vitivinicole, tra Falerio e Falerio Pecorino, 20 invece i ristoranti di Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, per una sfida all’ultimo abbinamento tra vino e gastronomia. Tutto questo è Amare il Falerio, promosso da Confratigianato imprese, con la collaborazione di Ais Marche, Camera di Commercio, Uno punto 5 eventie il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Si è iniziato già dalla scorsa settimana, con i ristoranti aderenti che hanno inserito nei loro menu i piatti e gli abbinamenti proposti al concorso. Venerdì 2 agosto, via alle Degustazioni in compagnia, che hanno coinvolto 16 locali di Porto Sant’Elpidio, accompagnati da musica ed animazione. Guida la manifestazione la responsabile della sede territoriale Confeartigianato Milena Sebastiani: “Si ripropone il concorso sia per il miglior vino, sia per il miglior abbinamento con i piatti – spiega – Una delle novità è stata la settimana di Piatto per il Falerio, con l’inserimento delle ricette nei menu dei locali che hanno aderito (Anchobì, Angelina, Ciak Brasserie, Cocoon, Il Caicco, Il Gambero, Il Giardino, I sapori del borgo, Sudomagodo, Trentasette e Tropical a Porto Sant’Elpidio, La Locanda dei Matteri, New Piccadilly e Ponti oscuri a Sant’Elpidio a Mare). I piatti verranno serviti fino a domenica 4 agosto”.

Quanto al programma di venerdì, “tutti e 30 i vini in concorso verranno servizi come aperitivo, a partire dalle 19, in 16 attività commerciali del centro, insieme ad alcuni sommelier dell’Ais ed ai produttori, che potranno illustrare le caratteristiche dei loro vini – continua Milena Sebastiani – Piazza Garibaldi ospiterà invece le premiazioni dei concorsi, accompagnate da musica ed animazione”. Si potranno assaggiare le varie tipologie di Falerio e Falerio Pecorino principalmente tra viale Battisti, via Principe Umberto e dintorni. Questi i bar e ristoranti dove fare tappa: Agorà, Polpette e Pampero, Sapori del borgo, Taxi bar, Vi friggo, Bistrot 23, Gusto gelato, pizzeria Scacco matto, pizzeria Aquila, Cantina delle Marche, Mondo della pasta, caffè La torre, Aragno, pizzeria da Walter, Angolo buono, Emporion concept store. Si esibiranno nel corso della serata Greygoose band, Nausica dj, Tony e il suo karaoke, The cave, la Pasquella. Ad esprimere apprezzamento per la manifestazione, anche il segretario interprovinciale di Confartigianato Giorgio Menichelli, insieme ai referenti dell’associazione Paolo Tappatà, Sandro Santamaria e Rosina Trobbiani ed all’assessore al turismo Elena Amurri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X