facebook twitter rss

Memorial ”Aurelio Gattafoni”, l’
Arena Europa ricca di arte marziale

KARATE - Ricordato sabato scorso, presso il centro di Porto San Giorgio, il fondatore dell'Associazione Karate Sangiorgese. Ricevute importanti realtà del comprensorio fermano-maceratese, con atleti pronti ad esibirsi nelle specialità katà e kumitè
Print Friendly, PDF & Email

La folta rappresentanza del sodalizio marziale sabato sera presso l’Arena Europa

PORTO SAN GIORGIO – Nella serata di sabato scorso, presso l’Arena Europa si è svolto come di consuetudine estiva il Memorial dedicato ad “Aurelio Gattafoni”, fondatore della Associazione Karate Sangiorgese, scuola di karate tradizionale. 

Oltre agli atleti del sodalizio sangiorgese, erano presenti la società Takeshi di Matelica diretta dal Maestro Francesco Dilevrano, cintura nera 6° Dan ed istruttore federale della Fitka nonchè arbitro nazionale ed internazionale. Con loro anche la Funakoshi di Fermo diretta dal Maestro Salvatore Lezzi, cintura nera 5° Dan della federazione Fik, e la Funakoshi di Pescara rappresentata dall’istruttore Fabrizio Leone, cintura nera 3° Dan.

Gli atleti confrontandosi hanno dimostrato un alto grado di preparazione e, nonostante l’appartenenza a diverse federazioni e con ragazzi esordienti sono stati in grado di attestare la loro maturità e dinamicità sia nella specialità katà che nella kumitè.

Ricordiamo che alle Olimpiadi di Torkyo 2020, verrà presentato il karate come sport tradizionale, nato in Giappone come simbolo della cultura e dello spirito del samurai e non come politica delle federazioni.

Un dovuto ringraziamento va esteso anche al Maestro Salvatore Drago che omaggia ogni volta la dimostrazione con uno spettacolo di tai chi e, all’istruttrice di pilates e yoga dell’associazione Vidya, Claudia Ionita, che con la sua dimostrazione ha riscosso il consenso del pubblico presente.

“Un sentito e doveroso ringraziamento – dicono dal vertice associativo – al numeroso pubblico intervenuto e, come sempre alla segreteria dell’assesorato allo Sport di Porto San Giorgio che permette il regolare svolgimento della manifestazione”.

p. g. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti