facebook twitter rss

Strage di Corinaldo, Cangini:
“Parlamento consideri la mia ddl,
chiusura delle discoteche
alle 24 per i minori”

CORINALDO - Dopo gli arresti per la strage di Corinaldo, il senatore azzurro rilancia la sua proposta: "Il parlamento prenda in considerazione ddl per limitare alle ore 24 l’orario di apertura delle discoteche rivolte ai minorenni"
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Cangini

“Pensavamo che a spruzzare lo spray al peperoncino nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo fossero stati dei giovani irresponsabili” invece per il senatore Andrea Cangini i ragazzi arrestati per la strage di Corinaldo sono anche altro con l’esponente azzurro a rifarsi ai presunti trascorsi dei ragazzi.

“Non si sa quale delle due tipologie sia peggio. Confidiamo che la magistratura applichi la legge senza attenuanti, sapendo che nulla potrà lenire il dolore dei familiari delle sei vittime. Perché la loro assurda morte non sia stata vana, auspico che le autorità preposte verifichino con scrupolo il rispetto delle norme di sicurezza dei locali pubblici frequentati dai giovanissimi e che il parlamento prenda in considerazione il mio ddl per limitare alle ore 24 l’orario di apertura delle discoteche rivolte ai minorenni. Ricordo, infatti, che la tragedia di Corinaldo è avvenuta dopo l’una di notte, quando il concerto di Sfera Ebbasta doveva ancora iniziare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X