fbpx
facebook twitter rss

San Martino vince la Contesa,
il secchio è verde (FOTO E VIDEO)

SANT'ELPIDIO A MARE - Un evento iniziato con il corteo del pomeriggio che ha visto protagonisti circa mille figuranti. Bellissima la dama, Claudia Filipponi, finalista di Miss Italia nel 2014
Print Friendly, PDF & Email

 

di Marco Pagliariccio

il verdetto é arrivato alle 21.50. San Martino vince la contesa del secchio 2019. La fontana della Pupa ha il drappo verde questa estate. La Contesa 2019 la fa sua la San Martino, che torna al successo a tre anni dall’ultima volta con il successo numero 18 della sua storia. I verdi esultano dopo una Contesa del Secchio tiratissima, come mai negli ultimi anni, che li ha visti chiudere a quota 301 punti, battendo la Sant’Elpidio di meno di due pozzi (292 punti) e una rigenerata Santa Maria, finita terza a quota 285. Purtroppo le due “beffate” hanno pagato il sinistro scherzo del calendario che le ha messe una di fronte all’altra nel finale, costrette così a duellare fino all’ultimo sangue su tutti i palloni.

È stata una Contesa “strana”, nella quale tutte le squadre, in maniera diversa, hanno affrontato un massiccio ricambio generazionale. A farne le spese in maniera più pesante la campionessa in carica San Giovanni, affondata malamente già dal match iniziale contro la Santa Maria e mai in corsa per quella che sarebbe stata la vittoria numero 20 della sua storia. Per i rossi appena 206 punti alla fine. Tra le altre tre pretendenti grande equilibrio fino all’ultimo pozzo, con la sfida finale tra Santa Maria e Sant’Elpidio a tenere la San Martino col fiato sospeso dopo che i verdi avevano affondato pesantemente i rossi.

Ma con le due contendenti a togliersi punti a vicenda, la strada si è fatta in discesa per la squadra di capitan Di Ruscio. L’89-93 del match conclusivo ha precluso ad entrambe la possibilità di prendersi il pozzo.

La Contesa, come ogni anno, è stata preceduta nel pomeriggio dal maestoso Corteggio storico, cui oltre alle quattro contrade partecipano anche le delegazioni del Marchesato di Santa Caterina, del Marchesato di Santa Croce, del Borgo Marinaro e di Castel di Castro. Un migliaio i figuranti, con in testa la splendida dama Claudia Filipponi, finalista Miss Italia 2014, per una sfilata sobria ma al solito elegante e perfetta in tutti i dettagli.

Assente il sindaco Alessio Terrenzi nel ruolo di podestà, ricoperto dal suo vice Mirco Romanelli. I tempi, quest’anno, si sono dilatati a causa dei malori, dovuti al gran caldo, che hanno colpito due anziani residenti in centro storico: la necessità di far arrivare i soccorsi all’interno delle mura ha portato ad un notevole ritardo rispetto al solito, visto che si è iniziato a giocare intorno alle 20.30. I festeggiamenti dei vincitori si sono come solito spostati nel centro storico elpidiense, gremito in ogni angolo fino a tarda notte grazie alle osterie allestite dalle quattro contrade.

Tanti i turisti arrivati  per assistere alla rievocazione storica più antica delle Marche.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X