facebook twitter rss

Cenano in terrazza, i ladri al piano
di sotto rubano soldi e gioielli

SANT'ELPIDIO A MARE - Colpo in via Prati la sera di Ferragosto, ignoti entrano da una veranda e svaligiano un'abitazione mentre i proprietari sono in casa
Print Friendly, PDF & Email

Cenavano in balcone, mentre di sotto i ladri perlustravano le stanze scappando con soldi e oggetti preziosi. Brutta serata di Ferragosto per una famiglia residente in via Prati a Sant’Elpidio a Mare, che tra le 20.30 e le 21.30 di ieri è stata visitata dai malviventi. Si trovavano tutti in casa, ma stavano mangiando all’aperto e non si sono accorti che a pochi metri di distanza, con ogni probabilità dopo essere entrati dalla parte posteriore dell’edificio, qualcuno stava mettendo a soqquadro camere da letto e soggiorno.

I topi d’appartamento si sono introdotti da una veranda, verosimilmente dopo aver adoperato una scala. Probabile sapessero che gli inquilini erano in casa, si sono mossi silenziosamente, hanno evitato di accendere luci e si sono guardati bene dall’entrare nella stanza che si trovava proprio sotto il terrazzo dove i proprietari stavano cenando. Hanno avuto anche il tempo per selezionare la merce da trafugare e scegliere solo quella di maggior valore. C’erano ad esempio dei monili in argento, che sono rimasti al loro posto. Hanno preso anelli ed altri oggetti in oro, qualche bracciale ed alcune centinaia di euro in contanti, oltre ad una scatola con degli articoli in ceramica.

Al di là dell’importo della refurtiva, a turbare le persone derubate soprattutto il furto di alcuni oggetti di grande valore affettivo, appartenute a familiari scomparsi. “Hanno portato via le fedi d’oro dei miei nonni ed un orologio in legno di mio padre – spiega la proprietaria dell’abitazione – Fa rabbia perchè erano oggetti a cui tenevamo molto”. Nessuno si è accorto di nulla, anche perchè i vicini, da ambo i lati della casa derubata, si trovavano fuori. Terminato il pasto, intorno alle 22,gli inquilini sono rientrati e, una volta scesi al piano di sotto, hanno trovato tutte le stanze in disordine, cassetti ed armadi aperti, capi d’abbigliamento gettati alla rinfusa, ed hanno realizzato di aver ricevuto la sgradita visita. Indagano sull’episodio i carabinieri di Sant’Elpidio a Mare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X