facebook twitter rss

Festa del Patrono, arrivano Radio Deejay ed il concerto di Red Canzian

SANT’ELPIDIO A MARE – Al campo sportivo saranno attivi food truck e nei giorni 31 agosto e 1 settembre anche i gonfiabili.
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Musica per tutti i gusti alla Festa del Patrono nell’ambito di un programma attorno al quale la Giunta comunale ha lavorato in sinergia per offrire occasioni di divertimento che rispondessero alle esigenze e ai gusti più vari.
Domani sera al campo sportivo Montevidoni, dalle ore 22.00 spazio ai giovani con Anteprima DJ Village con DJ Shorty  from Radio DEEJAY ed altri DJ in collaborazione con GamLab.
Sabato sera (31 agosto) sarà proposto un omaggio a Lucio Dalla on la Band “Piazza Grande” in “… così mi distraggo un po’”.

Il primo di settembre sarà proposta la serata clou con il concerto di Red Canzian in “Testimone del tempo-Le canzoni della nostra vita Tour”. Al campo sportivo saranno attivi food truck e nei giorni 31 agosto e 1 settembre anche i gonfiabili. “Quest’anno la festa del Patrono è stata strutturata per andare incontro ad gni fascia di età, ogni background culturale, ogni interesse ed inclinazione artistico – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – ed oramai siamo verso in fine settimana conclusivo. Dalla letteratura allo sport, dal cinema alla musica dall’arte al gioco, dal teatro alla gastronomia: un programma ricco e vario, messo a punto con la Parrocchia e con tante associazioni che ringrazio per la sempre fattiva collaborazione”.

Il 2 settembre, giorno del patrono si concluderà con la commedia dialettale “Male una!! Pegghio quell’atra” della Compagnia teatrale “Gli indimenticabili”. “L’occasione sarà preziosa anche per ricordare un nostro concittadino venuto a mancare e che amava profondamente il teatro dialettale – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – Un attore ed un collaboratore prezioso per questo comune: ricorderemo Primo Sacchini la cui assenza tra di noi è molto pesante”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti