facebook twitter rss

Moto contro il camion della nettezza urbana,
un giovane finisce all’ospedale

COMUNANZA - E' accaduto lungo la Statale 78. Il giovane di Pedaso che si trovava alla guida di una potente moto ha riportato la peggio ed è stato trasferito al "Mazzoni". Intervenuti il 118 da Amandola, la Croce Rossa dei Sibillini, Vigili del fuoco, Carabinieri e personale dell'Anas
Print Friendly, PDF & Email

Il luogo dell’incidente e la moto già presa in consegna dal Soccorso Stradale

Un incidente stradale si è verificato intorno a mezzogiorno lungo la Statale 78 tra Comunanza e Amandola. Una moto di grossa cilindrata, che procedeva in direzione Amandola, all’altezza del km 51 è entrata in collisione frontale con un camion della nettezza urbana che stava scendendo verso Comunanza. L’impatto è stato purtroppo inevitabile e la peggio l’ha riportata il giovane di Pedaso che si trovava alla guida della moto. Sbalzato di sella, è finito a terra riportando diverse ferite. E’ stato soccorso dagli automobilisti di passaggio i quali nel frattempo hanno allertato il 118.

Sul posto sono giunte l’ambulanza da Amandola e anche quella della Croce Rossa dei Sibillini. Dopo le prime cure da parte dei sanitari, il centauro è stato trasferito all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli. Sul luogo dell’incidente sono poi giunti i Carabinieri della Stazione di Comunanza e i colleghi del nucleo radiomobile di Ascoli che si stanno occupando dei rilievi per stabilire le responsabilità dell’impatto. Nel frattempo lungo la Statale 78 il traffico si è interrotto e si è formata una lunga coda di auto. I Vigili del fuoco e personale dell’Anas hanno provveduto alla rimozione dei mezzi e a ripristinare le condizioni di sicurezza nel tratto interessato dal sinistro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti