facebook twitter rss

Occupazione abusiva,
i proprietari di casa chiamano
i carabinieri: sorpresi due pregiudicati

FERMO - Dalla compagnia dei carabinieri di Fermo: "I militari del nucleo operativo e radiomobile hanno proceduto all'identificazione di un tunisino e un italiano, entrambi pregiudicati, i quali avevano occupato abusivamente l’immobile. Le due persone sono state denunciate per il reato di concorso in violazione di domicilio"
Print Friendly, PDF & Email

Il sospetto che qualcuno avesse occupato abusivamente la loro casa, la chiamata al 112. L’intervento dei carabinieri. E, dopo l’irruzione dei militari, è scattata per due pregiudicati, la denuncia per il reato in concorso di violazione di domicilio. I padroni di una casa disabitata, molto probabilmente dopo aver notato movimenti strani, sospetti, all’interno della loro proprietà immobiliare, hanno deciso di chiamare i militari dell’Arma della compagnia di Fermo. Così sul posto sono subito arrivati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fermo. E quando le divise hanno fatto irruzione della casa hanno scoperto che i timori dei proprietari erano assolutamente fondati.

“A seguito di un intervento presso una privata abitazione a Fermo – spiegano i carabinieri della compagnia di Fermo – chiamati dai proprietari di un immobile disabitato, i militari hanno proceduto all’identificazione di un cittadino tunisino e un italiano, entrambi pregiudicati, i quali avevano occupato abusivamente l’immobile. Le due persone sono state denunciate alla procura della repubblica di Fermo per il reato di concorso in violazione di domicilio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X