facebook twitter rss

Vandali allo chalet,
di notte demoliscono un biliardino

PORTO SANT'ELPIDIO - Teppisti demoliscono il manufatto trovato all'esterno dello stabilimento balneare, un danno da un migliaio di euro
Print Friendly, PDF & Email

Teppisti in azione la notte scorsa sul lungomare sud di Porto Sant’Elpidio. Ignoti non hanno trovato meglio da fare che accanirsi contro un biliardino che si trovava all’esterno dello stabilimento Vaca Paca, sul litorale Faleria. Il gioco per il calciobalilla, acquistato appositamente per l’esterno, quindi abbastanza solido da reggere all’acqua ed alle intemperie, si trovava all’aperto.

Quando stamattina i proprietati del locale si sono recati in spiaggia per l’apertura, lo hanno trovato letteralmente smembrato. Segno che gli autori dell’atto vandalico hanno impiegato diversi minuti per farlo a pezzi, agendo con ogni probabilità nelle ore più tarde della nottata, quando nessuno transitava nei paraggi e le attività erano ormai tutte chiuse. Tutto fa pensare ad un gesto di vandalismo e non ad un tentativo di furto, dato che al massimo si potevano raccogliere pochi spiccioli dalla gettoniera. Inoltre non sono stati riscontrati segni di effrazione a porte e finestre dello stabilimento ed all’interno era tutto in ordine. L’episodio è stato denunciato alla questura di Fermo.

Un danno da circa 1000 euro, tanto è il costo del manufatto distrutto nottetempo. A questo si aggiunge la preoccupazione che episodi del genere possano ripetersi in questo finale d’estate. I periodi di maggio e settembre, in apertura ed alla conclusione della stagione balneare, sono quelli più temuti dai concessionari, perchè più frequentemente si registrano casi di vandalismo.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X