facebook twitter rss

Il premier Conte nelle Marche del sisma,
Ceriscioli: “Occasione per condividere
una strategia di ricostruzione”

SISMA - Il governatore delle Marche: "Imprimere un’altra accelerazione al processo di ricostruzione permette a tante famiglie di tornare a sperare. Averlo fatto immediatamente dopo la missione a Bruxelles del premier ci pone, in scala di priorità, ad altissimo livello"
Print Friendly, PDF & Email

Il governatore Ceriscioli e il premier Conte

“Apprezziamo la scelta del presidente Conte di venire nelle Marche, fra i primi atti del nuovo governo, per incontrare le popolazioni terremotate, i sindaci e la Regione: sarà l’occasione per condividere insieme quella strategia comune sulla ricostruzione che è mancata fino a oggi”.

Lo ha affermato il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, appresa la notizia, dal capo dipartimento della Protezione civile nazionale Borrelli, che il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte sarà, nel pomeriggio di domani a Castelsantangelo sul Nera. “Imprimere un’altra accelerazione al processo di ricostruzione permette a tante famiglie di tornare a sperare – continua Ceriscioli – Averlo fatto immediatamente dopo la sua missione a Bruxelles ci pone, in scala di priorità, ad altissimo livello. Lo aveva ricordato con il programma di Governo condiviso e negli interventi fatti a Camera e Senato. Lo sta dimostrando con i fatti venendo qui nelle Marche. Speriamo che da questo incontro possa finalmente scaturire quello strumento fondamentale per snellire gli atti della ricostruzione che fino a oggi sono mancati. La sua visita nelle Marche è per noi un’occasione preziosa che non sprecheremo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X