facebook twitter rss

Memorial Mario Lelli
alla Veregrense

CALCIO - Nove squadre di ragazzi del 2005, dunque riconducibili alla categoria Giovanissimi, protagoniste a Castel di Lama per la 26esima edizione della kermesse sportiva. I montegranaresi si portano dunque a casa una rinnovata soddisfazione maturata sul campo
Print Friendly, PDF & Email

Alla Veregrense il “Memorial Mario Lelli”. A sinistra Rosaria Lelli, figlia di Mario

MONTEGRANARO – La squadra Giovanissimi del River 65 di Chieti si aggiudica la 26esima edizione del torneo giovanile di calcio “Trofeo Sergio Vitelli- Città di Castel di Lama”.

Gli abruzzesi hanno battuto la Veregrense di Montegranaro nella finale decisa dai calci di rigore. I calzaturieri però hanno ripiegato sul trofeo collegato, portando dunque a casa il Memorial Mario Lelli.

Tornando al “Vitelli”, dopo i tempi regolamentari in parità (1-1), dal dischetto è finita 6-3. Derby rivierasco per il terzo posto dove si è imposto il Porto d’Ascoli sulla Samb. Anche qui gara decisa dai penalty: 0-0 i tempi regolamentari e poi 2-1 dal dischetto. Nella finale per il quinto posto, la Fermana ha battuto 4-0 i padroni di casa del Villa Sant’Antonio.

Al torneo hanno preso parte nove squadre della categoria Giovanissimi (2005), si sono giocate quindici partite e sono state realizzate ben 46 reti. Miglior realizzatore, con 4 gol, Matteo Grossi della River 65. Tra i premi individuali, miglior Giocatore Andrea Castricini della Veregrense, miglior portiere Nicolò Galliani del Porto d’Ascoli. Un premio anche ai giovani talenti classe 2006 Nicolò Quinzi attaccante della Samb e Mattia Marini portiere del Porta Romana di Ascoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X