facebook twitter rss

Domenica amara per Atletico
Porto Sant’Elpidio e Montegiorgio

SERIE D - Biancoazzurri di mister Eddy Mengo battuti in casa dalla sortita del Chieti, rossoblù del collega Gabriele Baldassarri a cedere in trasferta alla Recanatese. Per ambo le compagini di provincia si tratta della prima sconfitta di torneo dopo un avvio delle danze caratterizzato da due successi in altrettanti incontri
Print Friendly, PDF & Email

Il Montegiorgio sul fondo recanatese dell’impianto “Tubaldi” a fine gara

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – Domenica completamente amara per le portacolori provinciali impegnate nel campionato di Serie D. Dopo un avvio di torneo a pieni giri, tesi fortificata dal doppio successo in altrettante gare per entrambe, ecco giungere sia per l’Atletico Porto Sant’Elpidio che per il Montegiorgio la prima sconfitta di stagione.

 

MONTE SAN GIUSTO (MC) – Sul fondo maceratese del Villa San FIlippo, teatro delle gare domenistiche dell‘Atletico Porto Sant’Elpidio, è andata in onda la vittoria corsara dei neroverdi del Chieti, collettivo abruzzese lesto ad interrompere il pimpante avvio di stagione caratterizzato dalla vittoria interna biancoazzurra sul Real Giulianova replicata in terra di Romagna presso il domicilio sportivo del Cattolica San Marino.

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

ATLETICO CALCIO PORTO SANT’ELPIDIO 1 (4-3-3): Gagliardini, Frinconi, Marzio, Nicolosi, Borgese, Monserrat, Fermani, Miccoli, Maio, Mandolesi, Ruzzier. A disposizione: Manoni, Gelsi, Marcantoni, Raffaeli, Orazi, Cuccù, Mazzieri, cantarini, Giacchetta. All. Eddy Mengo 

CHIETI 3 (3-5-2): Camerlengo, Ricci, Venneri, Brugaletta, Fantauzzi, Marzola, Mazzolli, Milizia, Brattelli, Traini, Catalli. A disposizione: Mancini, Talucci, Galante, Panneccasio, Kambo, Bergasio, Bruni, Zaccagnini, Bruschi, Di Renzo. All. Alessandro Grandoni 

ARBITRO: Valerio Bocchini di Roma 1, Roberto D’ascanio di Roma 2 e Fabrizio Almanza di Latina

RETI: Venneri, Bacigalupo, Fantuzi e Ruzzier

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

 

Eddy Mengo, allenatore dell’Atletico Porto Sant’Elpidio

 

RECANATI (MC) – In casa dei leopardiani ecco invece palesarsi la replica della sfida di Coppa Italia, culminata con il blitz messo a segno dagli uomini del tecnico Gabriele Baldassarri. Purtroppo per i fermani, nella circostanza odierna, il buon esito maturato nel match agostano non si è palesato, con la vittoria incassata al triplice fischio dai padroni di casa giallorossi.

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

RECANATESE 2: Sprecacè, Ficola, Monti, Morales, Nodari, Esposito, Pera, Lombardi, Borrelli, Senigagliesi, Actis Goretta.
A disposizione: Raparo, Pasqualini, Sopranzetti, Pizzuto, Marta, Dodi, Lattanzi, Bruno, Monachesi. All. Federico Giampaolo

MONTEGIORGIO 1 (4-3-3): Mercorelli, Aloisi, Omiccioli, Ferranti, Barboglia, Nasic, Mariani, Titone, Marchionni, Rozzi, Di Nicola. A disposizione: Marani, Lattanzi, Trillini, Zancocchia, Nepi,  Tempestilli, Adusa, Gnaldi. All. Gabriele Baldassarri

ARBITRO: Alfredo Iannello di Messina, Paolo Tomasi di Schio e Luca Gibin di Chioggia

RETI: 29′ pt Esposito, 48′ Marchionni, 50′ Pera

LA CRONACA

Montegiorgio in campo con l’undici che sette giorni fa ha battuto il Matelica, cioè con un tridente offensivo articolato sulla presenza di Nasic, Titone e Marchionni. In cabina di regia, quindi, capitan Omiccioli, ai suoi lati Rozzi e Mariani, lucchetto difensivo affidato alla coppia Ferranti – Baraboglia. 

A cavallo della mezz’ora di gioco la rete recanatese di Esposito, pronto a capitalizzare in favore dei suoi il predominio territoriale di inizio contesa. Nel secondo tempo, però, conti rimessi alla pari dal colpo di testa di Marchionni, abile a tradurre nel sacco un tiro dalla bandierina. Poco dopo Recanatese di nuovo avanti grazie all’implacabile bomber Pera, puntuale nel ribadire nel sacco il tap-in per la palla a decidere le sorti del match. Ai rossoblù non resta dunque che ricaricare le pile per prepararsi al meglio, in settimana, in vista della sfida del prossimo week end al cospetto del Real Giulianova.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti