facebook twitter rss

Il rombo delle ‘rosse d’Italia’,
a Sant’Elpidio a Mare
è Ferrari & Ducati mania

SANT'ELPIDIO A MARE - Ieri il memorial Luciano Pettinelli organizzato da Mauro Pettinelli. Terrenzi: "E’ stata una bella festa per la nostra città e ringrazio gli organizzatori per averla scelta, per tornare a proporre un raduno che ha permesso ad appassionati ma anche a semplici curiosi di vedere le Rosse da vicino"
Print Friendly, PDF & Email

Ferrari e Ducati hanno invaso il centro storico nella giornata di ieri in occasione del memorial Luciano Pettinelli organizzato da Mauro Pettinelli, commissario di gare automobilistiche e motociclistiche, proposto assieme a suo figlio Matteo e sua sorella Micaela e dedicato alla memoria del loro fratello Luciano, prematuramente scomparso.

Proprio a Luciano è andato il pensiero dei presenti, in particolare nel minuto di silenzio che gli è stato dedicato durante le premiazioni che sono state effettuate nel pomeriggio.

Il ritrovo, organizzato in collaborazione con la ‘Scuderia Ferrari Club Potenza Picena’, la ‘Scuderia Ferrari Club di Marina di Montemarciano’, con il ‘Club Ducati Marche’ e il ‘Moto Club Guido Paci’, ha permesso l’arrivo in città di automobili e moto di grande valore arrivate da diverse zone d’Italia che si sono ritrovate in piazza Gramsci per poi spostarsi lungo il percorso che le ha portate da Sant’Elpidio a Mare a Casette d’Ete passando poi a Montecosaro Scalo Montecosaro e Morrovalle. Dopo una sosta presso l’Abazia Santa Maria a Pie’ di Chienti per la benedizione dei mezzi i veicoli sono poi rientrati in centro storico dove si è svolta, nel pomeriggio, anche un’esibizione del Marchesato di Santa Caterina.

“E’ stata una bella festa per la nostra città – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – e ringrazio gli organizzatori per averla scelta, per tornare a proporre un raduno che ha permesso ad appassionati ma anche a semplici curiosi di vedere le Rosse da vicino ma anche le bellissime moto Ducati che hanno dato un tocco in più all’evento”.

“L’appuntamento con le Ducati e le Ferrari ha chiuso la programmazione con Un giorno di sport – aggiunge l’assessore Stefania Torresi che ha partecipato all’evento assieme al consigliere Paolo Maurizi – dove è stato inserito rientrando appieno nella tematica scelta per questa edizione, Sport e Mito. E’ stata davvero una bella festa, con una città che è stata animata dai suoni e dai colori dei bellissimi veicoli presenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti