facebook twitter rss

Vaga senza meta, la polizia
lo identifica: è un minore
allontanatosi da una comunità

FERMO - Il ragazzino è stato accompagnato in questura. Sono stati allertati i responsabili della Comunità ed i genitori adottivi, ai quali è stato poi riaffidato
Print Friendly, PDF & Email

Vaga tra le strade di Lido Tre Archi senza una meta. E quel suo atteggiamento, da disorientato, non sfugge agli occhi della polizia. Ieri sera gli agenti della questura di Fermo hanno effettuato un controllo sull’identità di un giovane che, appunto, se ne andava in giro, vagava senza meta, tra le vie del rione costiero fermano.

Un atteggiamento che, si diceva, ha insospettito le divise. E infatti qualcosa celava. “Dopo le prime verifiche, si è accertato che – l’informazione fornita dalla questura di Fermo – il ragazzo, affidato ad una Comunità per minori, si era allontanato senza farvi rientro, vagando sul litorale fermano. Accompagnato in questura, sono stati allertati i responsabili della Comunità ed i genitori adottivi, ai quali è stato poi riaffidato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti