facebook twitter rss

Forza il braccialetto elettronico
e scompare: carabinieri
sulle tracce di un latitante

MONTEGRANARO - L'uomo, di origini campane, era detenuto per una rapina perpetrata a Civitanova Marche. Denunciato per evasione
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Ha forzato il braccialetto elettronico ed è scomparso dai ‘radar’ delle forze dell’ordine. Ed ora i carabinieri sono sulle tracce dell’uomo che dai domiciliari è passato alla latitanza dandosi alla macchia. Ricerche serrate su tutto il territorio provinciale, e anche oltre, quelle in cui sono impegnati da ore i militari dell’Arma. Nel ‘mirino’ un uomo di origini campane.

“I carabinieri di Montegranaro – spiegano i militari della compagnia dell’Arma di Fermo – durante i normali controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari, hanno accertato che un cittadino di origini campane, detenuto per il reato di una rapina perpetrata a Civitanova Marche, era evaso allontanandosi dal proprio domicilio dopo aver forzato il braccialetto elettronico. L’uomo è stato così denunciato per evasione ed è attivamente ricercato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X