facebook twitter rss

Vivaio Fermana, week
end all’insegna del derby
contro la Samb

CALCIO - Sconfitta di misura per la Berretti di Angelo Cetera, vittoria roboante per l'Under 17 di Andrea Bruniera e pari in rimonta per l'Under 15 del tecnico di Alessandro Nasini. Sfide disputate tutte al cospetto dei rossoblù rivieraschi
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Nel weekend dei derby, il conto delle giovanili canarine con i pari età della Samb si chiude con una vittoria, un pareggio e una sconfitta.

Iniziamo da quanto è avvenuto sabato con l’esordio stagionale della formazione Berretti di Angelo Cetera, superata di misura dai pari età rossoblù guidati da Sante Alfonsi. Una squadra che ha vissuto troppo sugli spunti individuali quella gialloblù che ha avuto una grande palla gol di Soragna ma che ha saputo mettere in evidenza anche le grandi qualità di un Sardo ispiratissimo. Una falsa partenza dunque per i canterani canarini ma rimettersi subito in riga è l’obiettivo dei gialloblù fin dalla prossima uscita.

IL TABELLINO

FERMANA 0: Renzi, Cifani, Bartoli, Alla (9’ st Paccamiccio), Soragna, Paniconi, Di Stefano, Sardo (32’ st Ouardi), Cardinali, Conio (9’ st Vitali), Confaloni (9’ st Giorgio). A disposizione Fatone, Zokou, Bianchini, Monaco, Pezzoni, Piersanti, Zicari, Giustozzi. All. Cetera

SAMBENEDETTESE 1: Fusco, Mariani, Marcattili, Rango, Nervini, Toscani, Polito (20’ Alì), Medori (24’ Chiavatti), Rossi (40’ st Calvaresi), Rea, Ronci (40’ st Gagliardi). A disposizione Vento, Di Buo, Mosca, Silvestri, Caioni, Domizi, Magliulo, Pompei. All. Alfonsi

ARBITRO: Serenelli di Ancona (Bara – Zelia)

RETI: 47′ Rea

 

Passiamo invece al doppio impegno esterno di Under 17 e Under 15, partendo dal gran successo della squadra di Andrea Bruniera che ha messo in campo una grande prestazione di gruppo e squadra ottenendo il primo successo stagionale con la doppietta di Grassi e il gol finale di Cammarino. Una crescita evidente gara dopo gara per i giovani canarini che hanno controllato al meglio l’intero incontro, portando a casa un bel tris nel risultato ma anche una prova decisamente convincente.

IL TABELLINO

SAMBENEDETTESE 0: Baldassarri , Filipponi (Mosca), Brunozzi (Massaccesi), Falleroni, Ouelli, Ouali (Serra), Murati, Catinari (Picchioli), Pietropaolo, Ragni (Cardoni), Traversa. A disposizione Vagnoni, Massaccesi, Rizzo, Cimino, Zoccoli, Mosca, Serra, Pacchioli, Cardoni. All. Morelli

FERMANA 3: Fantoni, Cammarino, Del Rosso, Tarulli, Diouane, Mammalucco, Marini, Ciucani, Grassi, Lorenzoni, Del Marro. Tatalocchi, Germani, Alessandrini, Marcaccio, Liberati, Perretti, Gualdesi, Selita, Cereku. All. Bruniera

RETI: Grassi, Grassi, Cammarino

 

Arriva un pareggio in rimonta per la squadra guidata da Alessandro Nasini che non parte al meglio e subisce la rete della Samb dopo un quarto d’ora ad opera di Del Moro: serve un quarto d’ora per trovare la reazione giusta firmata dal pari di Del Gobbo. Alla fine arriva un punto che lascia qualche rammarico per quello che poteva essere un risultato migliore, con l’approccio giusto alla gara.

IL TABELLINO

SAMBENEDETTESE 1: Pancotto, Cremente (35’ st Quinzi), Grelli, Vogt, Foschi (1 st Toska), Recchioni, Biagetti, Del Moro Luca, Sfasciabiasti, Madonna (12’ st Giammarino), Del Moro Andrea. A disposizione Amato, Tedeschi, Santori, Lattanzi, Cappellini, Capocasa. All. Saggiomo

FERMANA 1: Ajradinoski, Santanafessa (16’ st Marcozi), Pistolesi, Carfagna (26’ st Mandolesi), Del Rosso, Crivellin, Del Gobbo (35’ st Ouardi), Giuggioloni, Pesaresi, Giampaoli, Pelliccetti (35’ st Nardicchione). A disp. Cruz Espinosa, De Angelis, Maranesi, Luciani, Pennacchietti. All. Nasini

RETI: 15’ Luca Del Moro, 30’ Del Gobbo

NOTE: ammoniti Giuggioloni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X