facebook twitter rss

La Giornata della Pace 2019
fa rima con sostenibilità

MARCHE - Organizzata dal Consiglio regionale delle Marche, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale e l’Università per la Pace, si svolgerà il 16 dicembre alla Mole Vanvitelliana di Ancona. La Regione: "Il 14 ottobre ultima data utile per presentare la domanda di partecipazione al concorso rivolto alle scuole marchigiane di ogni ordine e grado"
Print Friendly, PDF & Email

“Pace è sostenibilità. Build the Future”. E’ questo il tema della nuova edizione della Giornata per la Pace, organizzata dal Consiglio regionale delle Marche, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale e l’Università per la Pace, che si svolgerà lunedì 16 dicembre alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

“Anche per questa edizione – fanno sapere dalla Regione – è previsto un concorso, destinato alle scuole marchigiane di ogni ordine e grado, con il quale si intende promuovere nelle giovani generazioni una riflessione sul valore della cittadinanza responsabile. Particolare attenzione viene rivolta, in tal senso, alla necessità di un impegno individuale e collettivo per la salvaguardia del pianeta dai cambiamenti climatici, secondo le indicazioni dell’Agenda 2030 dell’Onu.

Già in corso le adesioni al concorso che da sempre si lega alla celebrazione della Giornata per la Pace e destinato alle scuole marchigiane di ogni ordine e grado che saranno chiamate a presentare elaborati sul tema della sostenibilità. Inaugurata lo scorso anno, viene anche confermata una sezione concorsuale speciale destinata alle scuole dell’infanzia. Termine ultimo per la presentazione delle domande è il 14 ottobre, mentre gli elaborati dovranno giungere all’esame della giuria, composta dal presidente del Consiglio regionale, dal direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale e dal presidente dell’Università per la Pace, entro il 14 novembre. Il concorso prevede un premio in denaro, quale contributo per un viaggio-studio a Trieste per visitare i luoghi simbolo della deriva totalitaria del secolo scorso, la Risiera di San Sabba e la Foiba di Basovizza”.
Ulteriori informazioni sulla Giornata per la Pace e sul concorso sono rinvenibili sul sito web del Consiglio regionale, cliccando sul banner “Pace è Sostenibilità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti