fbpx
facebook twitter rss

L’Avis comunale di Monte San Pietrangeli celebra i 50 anni: tre giorni di festa e iniziative

MONTE SAN PIETRANGELI - Giornata clou dei festeggiamenti sarà quella di domenica 29 settembre con l'inaugurazione del restaurato monumento del donatore situato in Via Murri
Print Friendly, PDF & Email

 

L’Avis comunale di Monte San Pietrangeli festeggia 50 anni. Un traguardo importante all’insegna del dono verso il prossimo e dell’impegno sociale nella quotidianità. Un ruolo centrale nel territorio, quello dell’Avis di Monte San Pietrangeli, che verrà celebrato con una tre giorni di iniziative dal 27 al 29 settembre.

Si inizia venerdì 27 settembre alle 21.15 alla Sala Europa con un convegno dal titolo “Sport e solidarietà: insieme per la vita”. Sempre venerdì verrà inaugurata la mostra con disegni realizzati dai bambini della scuola primaria. Sabato 28 settembre, sempre alle 21.15, in piazza Umberto I sarà la volta del concerto della Fanfara dei Bersaglieri “A.La Mormora” sezione di Jesi ed Ostra. Sempre sabato è prevista la premiazione dei disegni realizzati dai bambini sul tema del dono.

Giornata clou dei festeggiamenti sarà quella di domenica 29 settembre. Si inizia alle 8,30 con il ritrovo delle Avis consorelle in piazza. Alle 9 partirà il corteo per  la deposizione della corona di allora presso il parco della Rimembranza. Non mancherà anche un momento al cimitero per ricordare tutti gli avisini scomparsi. Alle 10 sarà poi la volta dell’inaugurazione del restaurato monumento del donatore situato in Via Murri. Sarà l’occasione anche per gli interventi della autorità presenti. Cerimonia che sarò accompagnata dal corpo bandistico di Monte San Pietrangeli “Mauro Cecchini”. La domenica mattina proseguirà con la messa, alle ore 11, nella cripta della chiesa Collegiata di San Lorenzo e Biagio. Alle 12.30 la grande festa proseguirà con il pranzo sociale a Villa Sofia alla presenza del presidente nazionale Avis Briola. Nel corso del pranzo saranno consegnate le benemerenze ai soci donatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X