facebook twitter rss

Dalla Boemia Centrale a Sant’Elpidio a Mare, delegazione di studenti in visita al Tarantelli

SANT’ELPIDIO A MARE -Studenti e studentesse, accompagnati dai loro docenti, hanno fatto visita all’istituto ed hanno avuto occasione di vedere gli spazi a disposizione degli studenti nonché le attrezzature
Print Friendly, PDF & Email

Una delegazione di studenti di Kladno e Mestec Kraloe (Boemia Centrale) delle Scuole Superiori socio-sanitarie della zona ha fatto visita all’Istituto Tarantelli di Sant’Elpidio a Mare, importante tappa del loro soggiorno di una settimana nelle Marche.

Studenti e studentesse, accompagnati dai loro docenti, hanno fatto visita all’istituto ed hanno avuto occasione di vedere gli spazi a disposizione degli studenti nonché le attrezzature. Hanno avuto modo di conoscere i programmi di studio e l’organizzazione dell’istituto: essendo studenti di una scuola omologa, anch’essa declinata nei servizi socio-sanitari, gli ospiti si sono mostrati particolarmente interessati a conoscere ed approfondire la realtà locale. Inoltre, hanno visto anche la nuova Residenza Protetta che li ha particolarmente impressionati per gli ambienti accoglienti che offre nonché per la tipologia di servizio quotidianamente messo in campo.

Gli ospiti hanno manifestato la volontà di approfondire la conoscenza sia a livello scolastico che istituzionale e anche il Vice Sindaco, Mirco Romanelli, che li ha accolti nella sala del Consiglio Comunale, si è trovato in linea.
“La scuola ha fatto da ponte per un incontro tra culture diverse, tra Paesi diversi che condividono, nel caso specifico, la vocazione formativa nel settore socio-sanitario – ha detto Romanelli – e ringrazio i rispettivi dirigenti scolastici per questo. I due istituti omologhi hanno saputo aprirsi al confronto ed allo scambio di esperienze e trovo che sia un’ottima cosa sul fronte del contatto tra realtà e culture europee differenti. Mi auguro che tutto ciò permetta di avviare un concreto rapporto di collaborazione futura”.

Assieme al Vice Sindaco Romanelli ha accolto gli ospiti anche il dirigente scolastico del Polo Carlo Urbani, cui l’Istituto Tarantelli fa capo, Prof. Roberto Vespasiani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti