facebook twitter rss

Ferranti, Franchellucci:
“Sempre più vicino l’inizio dei lavori”

PORTO SANT'ELPIDIO - "Faremo dare priorità a tutti quei lavori volti all'ottenimento del certificato prevenzione incendi ed alla gestione della sicurezza esterna. Poi, anche a lavori in corso, avvieremo subito una verifica per fare in modo che la squadra possa già subito dopo ritornare al Ferranti. Ma questo percorso non potrà che essere verificato nel periodo di dicembre"
Print Friendly, PDF & Email

“L’inizio dei lavori al Ferranti è sempre più vicino” con quest’incipit il sindaco di Porto Sant’Elpidio, Nazareno Franchellucci comunica l’arrivo in Comune del decreto di finanziamento da parte del Credito Sportivo e la conseguente approvazione del progetto esecutivo per la ristrutturazione del Ferranti.

“Ottime notizie per l’avvio dei lavori allo stadio Ferranti e, di conseguenza, si accorciano i tempi della forzata necessità per la nostra squadra di giocare a Monte San Giusto.
Questa settimana – le dichiarazioni del primo cittadino – è arrivato formalmente il decreto di finanziamento da parte del Credito Sportivo dell’opera ed, immediatamente, è stato approvato il progetto esecutivo della ristrutturazione stessa, per un importo a base d’asta complessivo di 660.000 euro.
Nel frattempo, il Comune di Porto Sant’Elpidio, aveva effettuato nel mese di agosto la prima fase della manifestazione di interesse per partecipare alla gara per la aggiudicazione dei lavori. Sono state cosi sorteggiate le 20 ditte che, da mercoledì 2 ottobre e per 15 giorni, dovranno formalizzare la loro definitiva offerta.
Da li sarà solo il tempo necessario ad aggiudicare alla ditta vincitrice il lavoro quello che mancherà per vedere le prime maestranze all’Interno dello Stadio.
Faremo dare priorità a tutti quei lavori volti all’ottenimento del certificato prevenzione incendi ed alla gestione della sicurezza esterna. Poi, anche a lavori in corso, avvieremo subito una verifica per fare in modo che la squadra possa già subito dopo ritornare al Ferranti. Ma questo percorso non potrà che essere verificato nel periodo di dicembre, dialogando con la Figc ed i componenti della commissione pubblico spettacolo, in particolare i Vigili del Fuoco”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X