facebook twitter rss

Autista di scuolabus alla guida
col telefonino in mano, Fermo:
“Non è uno del nostro servizio”

FERMO - La puntualizzazione da parte del Comune. L'uomo è stato sorpreso alla guida del mezzo dalla Polizia stradale nell'ambito della giornata di controlli del progetto Edward
Print Friendly, PDF & Email

“Riguardo alla notizia dell’autista di scuolabus sanzionato per guida con il telefonino, preme sottolineare – per correttezza nei confronti degli autisti e dell’utenza – che non si tratta di un autista del servizio Scuolabus del Comune di Fermo”. E’ la puntualizzazione del Comune di Fermo in merito a una notizia che ha fatto, e continua a far discutere nel Fermano. Si tratta dell’autista di scuolabus sorpreso dalla polizia stradale a guidare con il telefonino in mano. Il controllo nell’ambito del progetto Esward che ha visto la Polstrada in campo per contrastare ogni tipo di infrazione al codice della strada lo scorso 26 settembre (leggi l’articolo).

“E’ paradossale e allarmante allo stesso tempo – spiega il dirigente della Polizia Stradale di Fermo, Ernesto Bamonti – constatare che a fronte dell’attenzione dedicata dagli studenti al tema della sicurezza stradale nelle scuole, di contro si noti che all’esterno delle stesse vi sia una scarsa consapevolezza da parte di coloro che per primi dovrebbero tutelarli e dare l’esempio sui rischi legati a condotte censurabili quando ci si mette alla guida”.

 

Operazione ‘Edward’ della Polstrada: in 22 sorpresi alla guida con il cellulare C’è anche un autista di scuolabus, 118 sanzioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti