facebook twitter rss

Tragico investimento: grave
un elpidiense, la moglie non ce l’ha fatta

SANT'ELPIDIO A MARE - Coppia centrata da una vettura venerdì scorso nel Riminese. Lui è cresciuto a Bivio Cascinare. La moglie è spirata stamattina
Print Friendly, PDF & Email

Un impatto terribile, una vita spezzata ed un’altra ridotta in gravi condizioni, che lotta per sopravvivere. Ha origini elpidiensi l’uomo di circa 50 anni travolto da una vettura insieme alla moglie venerdì scorso, mentre i due camminavano sul ciglio della strada a Verucchio, nel Riminese. L’uomo, nato a Porto San Giorgio e cresciuto nella frazione elpidiense di Bivio Cascinare, da molti anni si è trasferito in Emilia Romagna, lavorando a Verucchio, dove si è consumato il tremendo investimento.

Dopo due giorni di agonia, stamattina la moglie è morta in ospedale dove è stata trasportata d’urgenza poco dopo il terribile impatto. Le condizioni della donna erano subito parse gravissime. Purtroppo le lesioni riportate non le hanno lasciato scampo. Molto serio anche il quadro clinico del marito, che rimane ricoverato in prognosi riservata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti