facebook twitter rss

Chiude la storica ferramenta:
festa a sorpresa per Francesco Tortelli

SANT'ELPIDIO A MARE - Si conclude una storia iniziata nel 1951: l'omaggio dei colleghi negozianti al Caffè del Corso per il decano del commercio elpidiense
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Per quasi 70 anni quella porta è stata aperta, al civico 57 di corso Baccio, attraversando un passaggio generazionale ed una città che cambiava e che, nell’ultimo decennio, ha visto spegnersi tante luci dentro il borgo medievale. Francesco Tortelli ha chiuso ieri sera la sua attività, la storica ferramenta ereditata dal padre Armando, che aprì nel 1951, e dove ha lavorato per mezzo secolo. Ha scelto di chiudere il cerchio il 30 settembre, a 51 anni esatti da quel 1 ottobre del 1968, quando iniziò a lavorare nella bottega paterna. Non poteva essere una chiusura qualsiasi, quella del più longevo negozio del paese. E infatti i colleghi commercianti, insieme ad alcuni residenti del centro, hanno voluto onorare Tortelli con una festa a sorpresa. Pochi minuti dopo l’orario di chiusura, si sono dati appuntamento al Caffè del corso, con un pretesto lo hanno fatto passare davanti al bar, dove è scattato l’applauso scrosciante, insieme alle note di I got you under my skin.

Il dono del poeta Angelo Annibali

Occhi lucidi per Francesco, molto colpito dall’affetto di chi, ogni giorno, ha condiviso con lui gioie e dolori del lavoro nel centro storico elpidiense. “Non so come ringraziarvi, non me l’aspettavo, è stato bellissimo”. Commozione, ma anche risate ed allegria, com’è nello spirito di Tortelli, alias Mr Blu, il nome che usa quando si diletta come dj. Un dono speciale quello di Angelo Annibali, poeta dialettale, che ha regalato a Tortelli una pergamena con alcune foto storiche della ferramenta, accompagnate dai versi che ha pensato per lui. Una poesia che ripercorre tutte le tappe, dagli inizi della ferramenta, “quella de fronte a Scidò, e Elio de Jachì statia poco più su”, fino ai tempi nostri, in cui Francesco è subentrato al padre, portando avanti il negozio fino a ieri. Alla festa anche l’assessore al commercio Stefania Torresi, arrivata per omaggiare il negoziante con una stampa della città e ringraziarlo del contributo dato in tutti questi anni alla comunità.

Alla fine, dopo panini, pasta e dolce, tutti a piedi fino alla porta della ferramenta Tortelli, per una foto collettiva con gli amici e colleghi. Un bel ricordo di una serata speciale, per un protagonista del commercio elpidiense, un esempio per i colleghi ed un punto di riferimento che mancherà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X