facebook twitter rss

Sabato si alza il sipario su una
nuova stagione ciclocampestre

DUE RUOTE – Appuntamento al Bike Park di Fermo per il prologo e la presentazione della Fertesino Cup Off Road che precederà la challange Cross Cup Csi e il Campionato Nazionale
Print Friendly, PDF & Email

di Tiziano Vesprini

 

FERMO – Non poteva essere che il circuito ciclabile del Bike Park della zona industriale Molini Girola di Fermo a fare da palcoscenico di apertura della stagione 2019/20 di ciclocross del Centro Sportivo Italiano.

Pomeriggio di gare ciclocampestri amatoriali che si chiuderà con la presentazione della neonata challange fuoristrada Fertesino Cup Off Road, e con la presentazione della Cross Cup 2019/20 Csi e del Campionato Nazionale Ciclocross.

La Fertesino Cup Off Road è una challange  fuoristrada ciclistica costituita da otto gare, di cui quattro ciclocampestri ed altrettante di mountain bike, con classifica e premiazione di giornata e generale, organizzata in collaborazione tra i settori ciclistici degli enti di promozione sportiva Centro Sportivo e Acsi.

La Cross Cup Csi è una challange, sempre ciclocampestre, organizzata esclusivamente dal Csi in otto prove che inizierà anche quest’anno da Belmonte Piceno, per concludersi il 5 febbraio nella consueta cornice dell’azienda Agricola di Mario Traini in contrada Fonte Carrà di Grottazzolina.

Stazione ciclocrossistica Csi Marche che quest’anno avrà come fiore all’occhiello l’organizzazione della prima edizione del Campionato Nazionale di Ciclocross del Centro Sportivo Italiano, che si svolgerà il 2 febbraio 2020 presso l’area circostante della Contea dei Ciliegi di Pedaso.

Appuntamento quindi alle ore 14,30 di questo sabato per la prima delle due gare del Prologo della Fertesino Cup Off Road, seguirà la presentazione del programma delle gare in calendario.

 

Fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti