facebook twitter rss

Ripartono i campionati
griffati Sport Communication

CALCIO A 5 / 7 - Ben tredici le squadre le squadre della provincia ad aderire al rinnovato progetto sportivo maceratese. La soddisfazione dei vertici organizzativi nelle parole del relativo presidente, Emanuele Trementozzi: ”Il Fermano ha scelto la Tec”
Print Friendly, PDF & Email

CIVITANOVA MARCHE (MC) – La Asd Polisportiva Sport Communication non conosce confini e sfonda, definitivamente, anche nel territorio fermano.

Tra calcio a 5 e calcio a 7, infatti, saranno ben tredici le squadre impegnate nei campionati Tec.

Un successo avviato lo scorso anno, che ha raggiunto risultati esaltanti in questa stagione, grazie all’impegno e la dedizione messa in campo dallo staff organizzativo.

New entry: Lapedonese, Giano Shoes, Real C7 e Tigers, mentre grande rappresentanza è prevista anche per il Gruppo Arbitri Marche. “Abbiamo sempre detto che avremmo aperto il territorio fermano nel giro di un paio d’anni e così è stato – afferma il dirigente Patrick Di Lupidio (foto) –. Siamo partiti da Civitanova Marche ma oggi, senza paura di poter essere smentiti, possiamo affermare di essere un’organizzazione interprovinciale con Macerata e Fermo a rappresentare la Regione Marche”.

Da Rapagnano a Lapedona, da Fermo a Monte Urano, passando per Montegranaro, Casette D’Ete e Sant’Elpidio A Mare è chiaro che la Tec sia riuscita ad affermarsi stabilmente in provincia. Ringraziamo tutte le squadre che ci danno fiducia e decidono di divertirsi insieme a noi, non sentendo in alcun modo il peso economico di un campionato orientato alla sostenibilità e alla trasparenza. Ci piace ricordare una storica frase della grande anima Gandhi:<Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci>. Noi, con umiltà e determinazione, abbiamo vinto sposando i veri valori dello sport”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X