facebook twitter rss

Accademia della Scherma
Fermo protagonista a Jesi

SCHERMA - Un primo, un secondo ed un terzo posto subito in bacheca alla prima uscita ufficiale per gli spadisti fermani
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Riparte con bottino pieno la stagione agonistica dell’Accademia della Scherma Fermo.

Un primo, un secondo ed un terzo posto subito in bacheca alla prima uscita ufficiale per gli spadisti fermani.

Al Palascherma di Jesi spada fermana corsara con il successo in campo maschile di Silvio Scordi che ha superato in una finale tutta canarina il compagno di sala Luca Marchetti sul punteggio di 15 stoccate a 11.

A completare il podio i pesaresi Mattia Pedone e Marco Ciccolone. Sfortunato l’altro fermano in gara Massimo Riccioni che per una sola stoccata (15-14) si è visto sfuggire l’accesso alla finale ad otto e quindi la qualificazione alla prova nazionale in programma a Bastia Umbra.

In campo femminile, a soli quattordici anni e al suo debutto nella categoria assoluti, ottimo terzo posto e quindi qualificazione alla fase nazionale per Martina Columpsi. La giovanissima schermitrice fermana è stata superata soltanto in semifinale dalla recanatese Sabrina Capodaglio vincitrice poi della gara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti