fbpx
facebook twitter rss

Museo della Calzatura e biblioteca,
la cultura a misura
di bambini e famiglie

SANT'ELPIDIO A MARE - Il sindaco Terrenzi: "“Sono due proposte pensate per far conoscere i servizi offerti dalla nostra biblioteca comunale e per far conoscere il nostro museo ma, perché no, soprattutto per offrire alle famiglie occasioni per trascorrere con i loro figli un pomeriggio diverso, all’insegna delle storie, della creatività, della fantasia, della tradizione restando nella nostra città"
sabato 5 Ottobre 2019 - Ore 17:31
Print Friendly, PDF & Email

Alessio Terrenzi

“Cultura a misura di bambini e famiglie: è questo quanto si concretizzerà nei prossimi giorni in occasione di due iniziative che saranno proposte in città.
Sabato 12 ottobre, 16 novembre e 14 dicembre – fanno sapere dal comune di Sant’Elpidio a Mare – saranno proposti tre appuntamenti in biblioteca. ‘Un sabato in biblioteca’ è l’iniziativa che prenderà corpo con letture animate e laboratori a tema per bambini dai 3 agli 8 anni nei locali della biblioteca ‘Santori’ in via Aldo Moro.
Dalle ore 17, tante storie prenderanno vita con letture a voce alta e laboratori manuali che sono rivolti ai giovani lettori e alle loro famiglie.
La partecipazione è gratuita e con l’occasione bambini e famiglie avranno anche modo di aderire, se lo vorranno, al sistema bibliotecario che permette di avere tanti bei libri in prestito e, oltre a partecipare alle letture animate e ai laboratori, anche prendere familiarità con i locali della biblioteca ed il ricco patrimonio librario che offre. Particolarmente fornita di libri per ragazzi, la biblioteca comunale è pronta ad aprire le porte ai lettori più piccoli ed a farli innamorare.
Accanto ai tre appuntamenti in biblioteca, domenica 13 ottobre il Museo della Calzatura ‘Cav. Vincenzo Andolfi’ aprirà le porte ai più piccoli in occasione di Famu, la Giornata Nazionale delle famiglie al museo con ‘Paese che vai… scarpe che trovi!’: scarpe a punta, sandali, pantofole… Bambini e bambine saranno condotti in un viaggio fantastico alla scoperta dei colori e dei costumi di Tunisia, Turchia, India e Cina. Le attività avranno inizio alle ore 16.30 e dureranno per un’ora. Sono indirizzate a bambini dai 5 ai 10 anni e l’ingresso è gratuito”.

L’assessore Gioia Corvaro

“La nostra città non è nuova ad iniziative di questo tipo – dice l’assessore alla Cultura Gioia Corvaro – e teniamo particolarmente al coinvolgimento dei più piccoli in progetti a loro dedicati. Le due iniziative mirano ad avvicinare bambini e famiglie a strutture e servizi importanti come la biblioteca e il museo della calzatura. Mi auguro che in tanti si lascino incuriosire ed affascinare da ciò che avranno da proporre loro. Stiamo anche lavorando a degli appuntamenti di teatro per ragazzi, la cui programmazione è in via di definizione: la nostra attenzione a bambini e famiglie è sempre viva: dopo le iniziative estive con R-estate con noi sia al capoluogo che nei quartieri, ora è il momento di programmare il periodo autunnale ed invernale e ci auguriamo che le proposte messe in cantiere abbiano il riscontro che meritano”.

“Sono due proposte pensate per far conoscere i servizi offerti dalla nostra biblioteca comunale e per far conoscere il nostro museo – aggiunge il sindaco, Alessio Terrenzi – ma, perché no, soprattutto per offrire alle famiglie occasioni per trascorrere con i loro figli un pomeriggio diverso, all’insegna delle storie, della creatività, della fantasia, della tradizione restando nella nostra città. Ringrazio Martina Trasatti, del Servizio Civile Universale, che ha curato il progetto grafico degli incontri in biblioteca, la Cooperativa Era che condurrà i laboratori e Sistema Museo per l’appuntamento al museo della Calzatura”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X