facebook twitter rss

Magic moment
Alessandro D’Andrea

CICLISMO - Per il portacolori del Team Studio Moda si tratta di un finale di stagione con i fiocchi. Castelfidardo, Porto Sant'Elpidio e Petritoli: gli ultimi traguardi solcati in serie per primo sul resto della concorrenza
Print Friendly, PDF & Email

MONTE URANO – Alessandro D’Andrea (Team Studio Moda) ha collezionato in questo finale di stagione ben tre vittorie consecutive.

Il ciclista pugliese, ormai marchigiano d’adozione visto che vive e Cascinare, è riuscito nelle ultime tre corse ha trovare gli acuti vincenti dopo la sfortuna che lo ha attanagliato prima del campionato Mondiale.

D’Andrea di forza si è imposto alla Gran Fondo dei tre Santuari con arrivo alla Corva di Porto Sant’Elpidio dimostrando in quella occasione di essere veramente il più forte. La settimana dopo si è ripetuto a Castelfidardo e il giorno successivo a Valmir di Petritoli vincendo anche il Memorial Roberto Straccia.

Il mio obiettivo primario in questo 2019 era quello di fare bene al Campionato del Mondo Master che si è corso in Polonia – ha detto D’Andrea – però alcuni problemi fisici poco prima della prova iridata, non mi hanno fatto arrivare al meglio in questa gara. La condizione è arrivata più tardi del previsto e in questo momento sto raccogliendo i risultati. Adesso punto a fare bene a “Lu Callarò” una gara open aperta anche a professionisti e dilettanti che si correrà tra poco a Torano Nuovo, in Abruzzo”.

D’Andrea ha poi voluto ringraziare chi da sempre gli è molto vicino. “Dedico questo ottimo momento di forma – ha concluso D’Andrea – a mia moglie Alessandra e mio figlio Donato senza dimenticare il Team Studio Moda che più di una squadra è una grande famiglia condotta alla grande dal presidente Enzo Maglianesi”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X