fbpx
facebook twitter rss

Fosso Acquarola e fosso Montotto, Consorzio di Bonifica al lavoro per favorire il deflusso delle acque

SANT'ELPIDIO A MARE/MONTERUBBIANO - Sul fosso Acquarola, in località Santa Caterina, i rami di un gelso si erano spezzati a causa del vento cadendo nell’alveo e ostruendo così il passaggio dell’acqua
martedì 8 Ottobre 2019 - Ore 15:48
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Consorzio di bonifica Marche nelle ultime settimane è stato impegnato nel Piceno e nel Fermano, con alcuni interventi sui corsi d’acqua.

Nel territorio fermano,  il lavoro del Consorzio si è concentrato su una situazione particolare a Sant’Elpidio a Mare. sul fosso Acquarola, in località Santa Caterina, i rami di un gelso si erano spezzati a causa del vento cadendo nell’alveo e ostruendo così il passaggio dell’acqua. “Per sistemare il tutto – spiegano dal Consorzio –  sono stati asportati i rami ed è stata potata la pianta di gelso, che si trova sulla sponda sinistra. Lavori anche su un tratto del fosso Montotto (demaniale), in località Rubbianello nel Comune di Monterubbiano: sono stati eliminati rovi, canne e arbusti di specie non protette, è stato risagomato l’alveo nei punti critici per il deflusso ed è stato sistemato il materiale limoso e vegetale rimosso sulle sponde, per rinforzarle.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X