facebook twitter rss

Rubati due portafogli al Murri,
la Fifa security li recupera nell’immondizia

FERMO - Raccolta la segnalazione, gli agenti della vigilanza del Murri si sono subito attivati recuperando i portafogli all'interno dei cassonetti dell'immondizia. Spariti i contanti ma all'interno vi erano ancora carte di credito e documenti di identità
Print Friendly, PDF & Email

Trafugati due portafogli dall’area dell’ospedale Murri di Fermo. Ieri mattina gli agenti della sorveglianza della Fifa security sono stati allertati per il furto di due portafogli ad altrettante donne. Gli agenti si sono subito attivati e dopo una rapida ricerca, forse avendo già dei sospetti sull’identità del ladro, hanno ritrovato i due portafogli all’interno dei cassonetti dell’immondizia.

Qualche malvivente, quindi, dopo aver sottratto i portafogli, e dopo averli svuotati del denaro (con un ammanco complessivo di circa 500 euro) se ne è liberato gettandoli nella spazzatura. All’interno, però, vi erano ancora bancomat, carte di credito, documenti di identità e patenti. Allertati anche carabinieri e polizia che, in sinergia con la Fifa security, agenzia deputata alla vigilanza dell’area ospedaliera di Fermo, hanno avviato le indagini per risalire all’identità del malvivente. Non è la prima volta che nell’area dell’ospedale si registrano dei furti e non si esclude che le divise abbiano buoni motivi per restringere il cerchio delle indagini ad alcuni volti noti alle forze dell’ordine.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X