facebook twitter rss

Vivo dopo un volo di 25 metri
Ma è in gravi condizioni al “Torrette”

VALLE CASTELLANA L'uomo di Castel di Lama è caduto stamattina intorno alle ore 9 dal viadotto “Rio” di Cesano. E' stato trasportato dall’eliambulanza al Trauma Center di Ancona in codice rosso
Print Friendly, PDF & Email

E’ in gravissime condizioni ma vivo dopo un volo di 25 metri. Si tratta di un uomo di circa 50 anni di Castel di Lama, caduto nel viadotto “Rio” di Cesano, frazione di Valle Castellana, al confine tra Marche e Abruzzo, stamattina, poco prima delle 9.

A dare l’allarme alla centrale operativa del 118 sono stati alcuni ciclisti che si sono trovati a passare proprio in quel momento, intuendo immediatamente quanto stesse accadendo. Sul posto, oltre all’ambulanza medicalizzata del 118 è intervenuto l’elisoccorso, partito dalla base di Fabriano e atterrato in un campo limitrofo. L’uomo dava ancora segni di vita nonostante il terribile volo, ma la caduta è stata probabilmente attutita dalla vegetazione sottostante.

A quel punto la macchina dei soccorsi è passata nelle mani dei Vigili del fuoco, giunti sul posto dalla caserma di Ascoli, che hanno provveduto a recuperare l’uomo grazie al lavoro della squadra Saf (speleo-alpino-fluviale), caricandolo sulla tavola spinale. All’operazione ha partecipato anche il personale sanitario che si è calato nel dirupo assistito ovviamente dai pompieri.

L’uomo, in codice rosso, è stato portato a bordo di “Icaro” che si è rialzato in volo con destinazione il Trauma Center dell’ospedale “Torrette” di Ancona. Sarà ora compito dei Carabinieri della locale Stazione determinare la dinamica dell’incidente.

M.N.G.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X