facebook twitter rss

Nuova pagina di sfide per
la Podistica Moretti Corva

PODISMO - Il sodalizio di Porto Sant'Elpidio nel fine settimana alle spalle ha presenziato appuntamenti in tutto il Mondo: dalla Maratona statunitense di New York alla sfida portoghese di Oporto, passando per la laziale di Rieti, per giungere fino alla regionale di Loreto
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Agostini a New York

PORTO SANT’ELPIDIO – Domenica 3 novembre la Podistica Moretti Corva ha partecipato a diverse competizioni, nazionali ed internazionali, dove ancora una volta ha raccolto prestazioni straordinarie.

Partiamo dalla competizione più lontana, cioè la maratona di New York. Tappa tra le più famose e partecipate nel mondo dove al via si è presentato Andrea Agostini, che dopo la maratona di Lisbona conclusa con il tempo di 3 ore e 40, in questa occasione conclude in 3 ore e 41 minuti, confermando un’ottima condizione di forma su un percorso molto più complesso e difficile di Lisbona, che quindi fa assumere ancor più valore al consuntivo.

In tale competizione ha fatto anche il debutto un’atleta proveniente dal ciclismo, ma che ha dimostrato di essere una condottiera considerando la scarsa preparazione sostenuta. Parliamo di Elena Lottatori che ha concluso con il tempo di 4 ore e 48 minuti.

Avvicinandoci in Europa e precisamente ad Oporto, in Portogallo, il sodalizio elpidiense ha schierato un quartetto di atleti contraddistinti da tanta grinta. Anche in questo caso si è disputata una maratona e una 15 km su di un percorso ondulato e in una giornata parecchio ventosa.

Nella maratona Claudio Chiodi ha concluso in 4 ore e 20 minuti, Alessandro Chiodi in 4 ore e 37 minuti e la febbricitante Giovanna Morresi ha portato ha termine la sua fatica in 5 ore e 45 minuti. Nella 15 km, Federica Cioffi ha concluso in 2 ore e 9 minuti.

Rientrando in Italia, a Loreto (AN), si disputata la marcialonga Lauretana. Gara di 10 km su di un nuovo percorso molto impegnativo, con diversi tratti di salita difficile. Al 22^ posto assoluto e vincitore nella categoria SM 35, Pierpaolo Pacioni, che ha concluso con il tempo di 40 minuti e 52 secondi dimostrando ancora una volta la sua bravura.

Al nono posto nella categoria SM 35, Moreno del Gobbo. Hanno partecipato inoltre Daniele Franca, Roberto Lupetti, Rodolfo Curzi, Alessandro Russi, Nicola Orsini, Ivano Caporalini, Monia Pierini, Roberto d’Amore e Mario Morganti. Presenti inoltre nella non competitiva, Mario Chioini e Mariella Marchionni.

Non di minor importanza, due atleti hanno partecipato alla maratona di Rieti, dove però si sono cimentati nella 21 km e nella 33 km. Percorso pianeggiante da ripetere due volte per la 33 km e giro unico per la 21 km. Giornata fredda e molto piovosa quella che ha accompagnato i due atleti.

Marco Chioini ha partecipato alla 21 km conquistando un ottimo terzo posto nella categoria SM, concludendo in un’ora e 33 minuti. Alfonso Ramini ha partecipato alla 33 km concludendo nel tempo di 3 ore e 5 minuti conquistando un ottimo terzo posto nella categoria SM 55. Entrambi sono in preparazione di due maratone diverse. Ora già si pensa alla prossima domenica, 10 novembre, dove gli atleti portoelpidiensi saranno impiegati su più fronti, tra cui Controguerra e Tolentino.

 

Fotogallery

In foto Alfonso Ramini, terzo posto nella categoria SM55 a Rieti nella 33 km, il quartetto di Oporto, la partecipazione di Loreto, Andrea Agostini. Elena Lottatori a New York e Marco Chioini, terzo posto nella categoria SM nella 21 km di Rieti

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti