facebook twitter rss

Si torna al lavoro dopo il week end,
nuove code in autostrada

FERMANO - Code e rallentamenti in direzione nord, soprattutto in prossimità dei tratti dove sono in vigore i sequestri disposti dall'autorità giudiziaria. Situazione costantemente monitorata dalla polizia autostradale
Print Friendly, PDF & Email

Era ampiamente prevedibile, soprattutto per gli addetti ai lavori come gli agenti della polizia stradale. E infatti così è stato: lunedì di code e rallentamenti in prossimità dei restringimenti di carreggiata in A14, soprattutto in direzione nord. Si diceva, una situazione prevedibile, anzi quasi fisiologica, quella venutasi a creare questa mattina nel tratto fermano di autostrada con code e mezzi pesanti e non a procedere ‘a passo d’uomo’. Lungo il tratto fermano, infatti, sono in vigore restringimenti della carreggiata a seguito dei sequestri delle barriere su alcuni viadotti.

Ciò comporta, sui tratti oggetto del provvedimento giudiziario, la circolazione a un senso di marcia. E questa mattina si sono formate lunghe code in direzione nord. Il motivo? Semplice. Dopo la pausa lavorativa del week end i lavoratori, camionisti, ma non solo ovviamente, provenienti dal sud Italia e diretti al centro e nord Italia, ma anche all’estero, si sono rimessi al volante. E le code sono servite. Una situazione, comunque, costantemente sotto controllo da parte degli agenti della polizia stradale, a partire da quelli della sottosezione autostradale di Porto San Giorgio, che hanno la competenza sul tratto interessato dai sequestri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti