facebook twitter rss

Progetto anti violenza, al via il corso di autodifesa

PORTO SANT'ELPIDIO - "Purtroppo quella delle aggressioni fisiche, nel mondo femminile, è una realtà tristemente nota - spiegano i promotori -  Questa tecnica grazie alla sua semplicità ed efficacia è un ottimo strumento per chi vuole imparare a gestire situazioni critiche fino ad arrivare a capovolgerne l’esito"
Print Friendly, PDF & Email

 

Avrà inizio lunedi 18 Novembre alle ore 20  con la serata di presentazione, il corso di autodifesa, organizzato e promosso dall’Assessorato e dalla Commissione Pari Opportunità di Porto Sant’Elpidio in collaborazione con ASD Feat to Fight, che si terrà questa volta, presso la palestra Youfit, grazie a questa associazione che da anni si rende disponibile all’insegnamento di tecniche di difesa da aggressione da strada.

“Purtroppo quella delle aggressioni fisiche, nel mondo femminile, è una realtà tristemente nota – spiegano i promotori –  Questa tecnica grazie alla sua semplicità ed efficacia è un ottimo strumento per chi vuole imparare a gestire situazioni critiche fino ad arrivare a capovolgerne l’esito”. Questo corso di sicurezza personale, in particolare, sarà rivolto al mondo femminile e verterà nello specifico sull’anti aggressione, partendo dall’aspetto del confronto psicologico, verbale, fino alla gestione del contatto fisico.

“È cresciuto notevolmente il progetto antiviolenza che la commissione e l’Assessorato alle Pari Opportunità hanno voluto organizzare a Porto Sant’Elpidio – dice l’Assessore Emanuela Ferracuti – un corso che ha sempre riscosso successo sia nell’ambito sportivo che fra le donne che si sono iscritte per acquisire basi di difesa personale. Un successo che dobbiamo ai maestri Andrea e Fabio, che gli hanno dato un’impostazione particolare, promuovendo alcune tecniche di apprendimento che non richiedono forza e violenza, ma che consentono di guadagnare tempo e mettersi in salvo in caso di aggressione».

“Il riscontro di pubblico, ottenuto nelle precedenti edizioni è sintomo purtroppo che quella della sicurezza personale è una necessità sempre più percepita come fondamentale” spiega Andrea, insegnante di questo sistema che in un aggettivo definisce differente, all’unisono con l’altro docente, Fabio, che aggiunge: “L’approccio che offriamo è semplice, ma allo stesso tempo di un’efficacia estrema. In questa ottica soddisfiamo l’esigenza di difendersi alle partecipanti, indipendentemente da età e condizione fisica. Lunedì 18 novembre alle 20 presso la YOUFIT personal Training center, alla zona industriale di Porto Sant’Elpidio in via dell’arte 9A si terrà la serata di presentazione, per poi iniziare dal 25 Novembre alle 20, per quattro Lunedì fino al 16 Dicembre”.
Queste le parole infine della Presidente della CPO di Porto Sant’Elpidio

La presidente della Cpo Ilaria Santandrea conclude: “La Commissione è contenta di proseguire ogni anno questa collaborazione che vede una partecipazione di donne da tutta la provincia sempre crescente. Io ho partecipato l’anno scorso e mi sono resa conto che non è il solito corso di autodifesa per cui c’è bisogno di preparazione fisico-sportiva, è un corso che racconta e si applica nella quotidianità; aperto ed adatto a tutti sia in termini di forza, dato che non serve un allenamento precedente, sia di abbigliamento dato che non serve alcun abbigliamento tecnico. Consiglio vivamente a tutti i cittadini di partecipare, soprattutto per l’occasione, al costo di soli 5 euro, di poter imparare a conoscersi e a misurare il comportamento in varie situazioni di pericolo. Ringrazio l’ASD Feat to Fight per la costante collaborazione e la Palestra YouFit per la disponibilità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti