fbpx
facebook twitter rss

Ecco il nuovo volto di via Petrarca
Il progetto costerà 320mila euro

PORTO SAN GIORGIO - Nuovi marciapiedi, nuovo asfalto, un impianto di sollevamento per il deflusso delle aque piovane, ma anche nuova illuminazione. Via Petrarca si appresta a cambiare volto. Progetto da 320 mila euro.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Il nuovo volto di via Petrarca è apparso stamane sul sito del Comune dove  è stato pubblicato il rendering del progetto approvato dalla giunta la scorsa settimana. Via le palme, come era stato annunciato già lo scorso anno, nuovi e più funzionali marciapiedi, soluzioni per eliminare il problema degli allagamenti. Tuto questo costerà circa 320mila euro.  Al posto della palme, gran parte delle quali affetta dal punteruolo rosso, verranno collocate specie arboree resistenti e meno ingombranti, inoltre nuova sarà pure l’illuminazione e nuovo un impianto di sollevamento per il deflusso delle acque piovane.


“Nel dettaglio, è prevista la rimozione del vecchio impianto di illuminazione, comprese le opere di fondazione, e la realizzazione del nuovo con una redistribuzione dei punti luce. L’aspetto più rilevante è la realizzazione di una vasca di accumulo dotata di impianto di sollevamento per lo smaltimento delle acque in grado di raccogliere una buona parte di quelle piovane che interessano il bacino di via Petrarca e delle vie adiacenti. Essa sarà ubicata al di sotto del piano dei parcheggi di piazza Luzi. La vasca sarà in cemento armato, con copertura carrabile atta alla sosta delle vetture e dotata di accessi per l’ispezione e la manutenzione” fanno sapere dal Comune rivierasco. Contestualmente alla realizzazione del marciapiede verranno rifatte le cunette stradali.
Secondo le previsioni entro la fine dell’anno si conoscerà il nome della ditta incaricata di eseguire le opere che, indicativamente, inizieranno nei primi mesi del 2020.


“Finalmente il progetto di via Petrarca non è più solo un impegno preso dall’Amministrazione nel suo programma, adesso è realtà – afferma il sindaco Nicola Loira – con la bella stagione avremo un tratto finalmente sicuro, ben illuminato ed accessibile a tutti. Tenevo molto a quest’opera e con non poche fatiche siamo riusciti ad ottenerla. Nell’occasione dei lavori verranno fatti anche alcuni interventi in piazza Luzi secondo le indicazioni ricevute dai residenti in occasione di una recente iniziativa pubblica”.

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X