facebook twitter rss

Numeri in crescita, il
prodotto Fermana funziona

SERIE C - Successo per il primo workshop organizzato dalla società gialloblù andato in onda nel tardo pomeriggio di ieri all'interno del Palazzo dei Priori a Fermo. Partner commerciali, presenze sui media, collaborazioni con le istituzioni e settore giovanile: ambiti uniti dal vettore con freccia a puntare verso l'alto
Print Friendly, PDF & Email

 

Conti, Simoni e Ferraioli

FERMO – Un appuntamento voluto fin dall’estate e rappresentato al meglio da una platea d’eccezione come la Sala dei Ritratti di Palazzo dei Priori, nel cuore del salotto buono della città.

La Fermana ha fortemente voluto questo workshop con tutti i partner istituzionali e anche tutti coloro che hanno scelto di sposare il progetto della Fermana. Presentati i risultati lusinghieri ottenuti dal fronte comunicativo, in bella evidenza i numeri che arrivano dai social ufficial del club, oltre alla sezione video (con un canale Youtube ad hoc in continua evoluzione come “Fermana Channel”) e le sponsorship cresciute nel breve volgere di pochi mesi di un ottimo 22% rispetto allo scorso anno.

Presenti sul palco l’assessore allo sport del Comune di Fermo Alberto Maria Scarfini, il presidente Umberto Simoni, il direttore generale Fabio Massimo Conti, il tutto moderato dal responsabile social e marketing Nunzio Danilo Ferraioli.

Il presidente Umberto Simoni

“Un lavoro di promozione assoluta, la Fermana è importantissima per la città di Fermo. Momenti come questo ci permettono di parlare al territorio e raccontare cosa di straordinario si sta facendo e cosa questa società sta facendo giornalmente – le parole di Alberto Maria Scarfini -. Non solo a livello sportivo ma a livello di ricezione del territorio e anche nel settore giovanile dove la crescita e la valorizzazione di questa realtà è sempre più viva. Forza Fermo e Forza Fermana sempre”.

Senza di voi non so come faremmo ad andare avanti. Gli sponsor ci danno linfa vitale e la carica giusta, sarebbe impossibile altrimenti andare avanti. Dal profondo del cuore un sincero grazie – le sentite esternazioni di Umberto Simoni -. In questo momento non stiamo andando troppo bene ma sono sicuro di una cosa: sono ottimista per questa squadra. Facciamo quadrato intorno al gruppo per risalire, la squadra c’è e verrà fuori anche con buoni risultati. Non siamo solo prima squadra o meglio la Fermana è soprattutto altro: un settore giovanile con centinaia di ragazzi, tantissimi dirigenti che lavorano quotidianamente, la realtà femminile e anche il legame con Montepacini. Tutto questo rende onore al lavoro della dirigenza ed è un vanto per Fermo”.

Il direttore generale Fabio Massimo Conti

“E’ la prima volta di un evento che mette insieme tutti coloro che hanno contribuito a dare una mano a questa società che per il terzo anno di fila in Serie C. Una campionato sempre più complicato sportivamente e noi vogliamo coinvolgere l’intero territorio provinciale perché il confronto con distretti industriali importantissimi come, solo per citarne alcuni, Padova, Reggio Emilia, Modena, Cesena e Trieste rende tutto questo difficile e altamente – l’analisi di Fabio Massimo Conti -. Stiamo cercando di intavolare più partner possibili: ultimi due accordi in ordine di tempo sono quelli di Piceum Plast e Vega, molto importanti per noi come del resto tutti gli altri. Una iniziativa, questa, voluta per cercare di dare una possibilità a tutti coloro che si conoscono in noi di dare sempre maggiore risalto anche alla nostra funzione sociale visto la straordinaria crescita del settore giovanile con il raddoppio del numero dei tesserati. Una crescita frutto dal lavoro di Andrea Tubaldi con partnership che riguardano le altre realtà del nostro comune. Il Comune ci è sempre vicino nelle figura dell’assessore Scarfini e del primo cittadino Paolo Calcinaro: vi assicuro che altri colleghi hanno problemi opposti dalle amministrazioni comunali che mettono spesso bastoni tra le ruote. Di questo invece noi siamo molto soddisfatti”.

L’intervento dell’assessore Alberto Maria Scarfini

Infine il responsabile social e marketing Nunzio Danilo Ferraioli ha introdotto l’argomento principale, sviscerando interamente i numeri e la crescita della Fermana su ogni social network, soprattutto su Facebook e Instagram. Un valore di crescita stabilmente in doppia cifra, che ha raggiunto livelli di crescita anche del 35%. I numeri se vogliamo sono sbalorditivi se si guardano gli abbonamenti con la Fermana che ha ottenuto un trend del + 154% mentre le sponsorship hanno un segno positivo del 22% rispetto allo scorso anno, a dimostrazione che il prodotto Fermana funziona. Un prodotto che deve consolidarsi ulteriormente e che ha ampi margini di miglioramento. Ci saranno altri workshop, almeno altri due, nei quali sviscerare ulteriori argomenti e numeri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti