facebook twitter rss

Idropompe con il vento in poppa:
arriva la quinta vittoria consecutiva

VOLLEY - A farne le spese Scenic Le Querce, coriacea compagine a pagare però pegno solo al tie break, sabato scorso ed all'interno della palestra del quartiere cittadino di Capodarco. In classifica si consolida così la momentanea terza piazza del relativo girone di Serie D
Print Friendly, PDF & Email

 

FERMO – Partita di ottimo livello quella giocata alla palestra di Capodarco di Fermo, sabato scorso, tra la Idropompe e la Scenic Le Querce.

IL TABELLINO

IDROPOMPE FERMANA VOLLEY 3: Camacci, Malloni, Ciurluini (K), Marcantoni, Valentini, Belà, Carnevali, Zillo, Lignani, Scotucci (L).

SCENIC LE QUERCE 2: Alesi L. Cuccioloni, Curzi, Mazzocchi (K), Paoletti, Sabbatini, Sergiacomi, Zucchetti, Zuppini, Alesi A. (L).

PARZIALI: 15-25 , 25-18, 26-24, 25-18, 15-13

ARBITRO: Giulia Verdecchia

LA CRONACA

La partita inizia con le ragazze ascolane che battono e difendono molto bene mettendo in difficolta la Idropompe, scesa in campo contratta e con errori soprattutto in ricezione, il set continua su questa falsa riga fino al definitivo 25-15 per Le Querce

Nel secondo set le atlete locali iniziano a giocare con un pò di continuità e si aggiudicano il parziale per 25-18. Terzo set molto equilibrato, si viaggia punto a punto, fino a quando le ragazze dei coach Annunzi/Pistolesi riescono a fare un mini break e portarsi sul 24-19, poi staccano per un attimo la spina e si fanno riprendere fino al 24 pari, dopo un time-out, la Fermana Volley riparte e chiude il set 26-24 e si porta sul 2-1.

Quarto periodo subito in salita per le ragazze fermane, messe in difficoltà dalle ottime battute salto-flot di quasi tutte le giocatrici avversarie e dagli attacchi in banda, risultato del set 25-18 per la Scenic. Si va al tie-break, anche questo ultimo set, molto equilibrato che si risolve a favore delle ragazze della Idropompe Fermana Volley per 15-13.

La squadra fermana colleziona così la quinta vittoria consecutiva consolidando il terzo posto in classifica e la consapevolezza della propria forza per il proseguo della stagione.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti