facebook twitter rss

Rogo in centro, auto in fiamme,
coinvolta anche un’altra vettura

SANT'ELPIDIO A MARE - Il rogo è divampato in pieno centro abitato, in via Martiri di Belfiore; sul posto vigili del fuoco e carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

Un violento incendio è divampato da un’auto parcheggiata a Casette d’Ete, in pieno centro abitato, in via Martiri di Belfiore. L’allarme è scattato intorno alle 20.15, quando sono stati allertati i vigili del fuoco di Fermo per un’auto in fiamme. Il rogo sarebbe partito dal cofano di una vettura, posteggiata a fianco di una palazzina con laboratorio al piano terra e abitazione al piano superiore.

Sul posto si sono precipitati i pompieri, ma al loro arrivo il fuoco non aveva solo divorato completamente il veicolo, ma si era propagato fino ad un’altra macchina, parcheggiata subito dietro, che è stata inghiottita dalle fiamme riportando seri danni sulla parte posteriore. Completamente distrutta, invece la vettura da cui è partito l’incendio. L’origine del rogo è accidentale. Prima la parte anteriore, poi l’intero abitacolo, è stato inghiottito dalle fiamme. Nessuno si è fatto male. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione per chiarire la dinamica dell’incidente. Non ci sono dubbi, comunque, sulla natura accidentale dell’accaduto. Oltre alle due auto coinvolte, il fumo ha annerito le pareti dell’immobile vicino, senza tuttavia provocare danni strutturali. I vigili del fuoco di Fermo nell’arco della giornata sono stati impegnati anche in numerose chiamate nei comuni del Fermano per rimuovere sterpaglie e rami caduti sulle sedi stradali a causa di intemperie e vento, per ripristinare la regolare circolazione.

P. Pier.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti