facebook twitter rss

Schianto mortale tra articolati
sulla superstrada: due vittime

SPINETOLI - Tragico incidente stradale questa mattina intorno alle ore 9,40 sull’Ascoli-mare tra gli svincoli di Spinetoli e Monsampolo del Tronto (km 22,90). Si sono scontrati frontalmente due autoarticolati e l’impatto è stato tremendo
Print Friendly, PDF & Email

Tragico incidente stradale questa mattina intorno alle ore 9,40 sull’Ascoli-mare tra gli svincoli di Spinetoli e Monsampolo del Tronto (km 22,90) nel tratto dove si viaggia su una sola corsia verso Ascoli a causa dei lavori di asfaltatura sulla carreggiata in direzione San Benedetto. Si sono scontrati frontalmente due autoarticolati e l’impatto è stato tremendo. Entrambi i conducenti sono morti. Uno sul colpo, un albanese di circa 50 anni residente a San Benedetto. L’altro, un uomo di circa 40 annidi Castignano, mentre veniva trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale Torrette di Ancona.

La notizia è giunta in pochi minuti a Castignano, dove l’italiano viveva e dove vivono tutti i suoi familiari. Lascia la moglie e due bambini piccoli. L’impatto si è verificato mentre nella zona imperversava un nubifragio, come del resto in tutto l’Ascolano, e lì si sono portate ambulanze del 118, pattuglie della Polizia Stradale – con il comandante Luca Iobbi – due squadre dei Vigili del fuoco che sono arrivate dalle caserme di Ascoli e San Benedetto. Non sono rimasti coinvolti altri veicoli. Nel frattempo si sono create due code, ovviamente su entrambi i sensi di marcia, per diversu chilometri, con forti disagi dovuto anche al temporale.

Le forze dell’Ordine (in appoggio anche Volanti della Polizia, Polizie Municipali della zona e Carabinieri) impegnate anche a disciplinare la circolazione, visto che sono diventate obbligatorie, proprio per isolare il luogo dell’incidente, le uscite di Spinetoli per chi viaggia verso San Benedetto e di Monsampolo per chi viaggia verso Ascoli. Con il conseguente intasamento della Statale Salaria e e della Provinciale Bonifica che scorrono parallele alla superstrada. Sul luogo dell’incidente è giunto anche personale dell’Anas e del soccorso stradale. I Vigili del fuoco di Ascoli hanno chiesto in appoggio l’autogru che è arrivata dalla caserma dei pompieri di Teramo, per la rimozione dei due mezzi pesanti.

(in aggiornamento)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti