facebook twitter rss

Gli amici arbitri ricordano
nuovamente Adriano Sabbatini

IL PERSONAGGIO - Da prassi, onorata con la tradizionale cena annuale la memoria de "lu sicco", polivalente figura inserita negli ambiti del calcio venuta a mancare negli anni scorsi
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Ancora una volta, come da tradizione, è stato onorato il ricordo di Adriano Sabbatini, storico personaggio ben noto nell’ambito dello sport e non solo, meglio noto come “lu siccu” e venuto a mancare sette anni fa.

Arbitro amatoriale, cineoperatore della Fermana, inserviente di sala operatoria presso l’ospedale Murri e, soprattutto persona effervescente sempre pronta a regalare una battuta di sano spirito ad amici e conoscenti.

Da prassi, quindi, i suoi ex colleghi arbitri lo hanno ancora una volta ricordato con una tradizionale cena in suo onore. Uniti a tavola nella memoria di Sabbatini i fischietti Di Ridolfo, Franceschetti, Capone, Formentini, Bottoni, Santamaria, Malloni, Carvigiani, Ruggeri, Marozzini, Marcaccio, Petrucci, Raggiunti, Casturani, Alessandrini e Tirabassi.

p. g. 

 

Articolo correlato: 

Adriano Sabbatini ricordato ancora una volta dagli ex arbitri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti