fbpx
facebook twitter rss

Ecco le birre “natalizie”,
si brinda con malto e luppolo

CIVITANOVA - Questa e tante altre novità al Re- beer day organizzato da Recchioni srl, azienda di distribuzione bevande
Print Friendly, PDF & Email

 

Claudio e Michele Recchioni

Birre che maturano in botti di legno come il vino, fatte col mosto d’uva o con ingredienti completamente coltivati dal produttore. E poi quelle “natalizie” per brindare con malto e luppolo invece che con le tradizionali bollicine. Queste e altre novità arrivano dal Re-beer day, l’appuntamento firmato Recchioni srl, azienda di distribuzione bevande di Civitanova che ha organizzato nello spazio fieristico della città un appuntamento divenuto tappa obbligata per gli addetti ai lavori. Un evento riservato ad operatori del settore ristorazione, pub e birrerie e che ha permesso ad oltre 600 visitatori di assaporare circa 70 birre in degustazione alla spina oltre ad una vasto assortimento tra quelle in bottiglia. «Con grande entusiasmo ci ritroviamo insieme per la seconda edizione del Beer Day – ha detto Michele Recchioni, titolare assieme al fratello Claudio della Recchioni srl – abbiamo voluto replicare l’appuntamento del 2017 perché momenti come questo rappresentano uno spazio di formazione, un modo per incontrare la nostra clientela e metterla in contatto diretto con i nostri fornitori. Abbiamo insieme a noi birrifici di ogni tipo, da quelli artigianali (due marchigiani e tre di fuori regione) fino ad allargare il focus su realtà internazionali con sapori e tecniche di produzione differenti tra Europa, America, Oriente. E’ un momento di confronto e nuove conoscenze, ma anche un modo per avvicinare gli operatori al mondo produttivo. Un percorso, quello conoscitivo e formativo, che già svolgiamo anche in azienda in tutti gli ambiti beverage, con un servizio di formazione dedicato agli imprenditori come ad esempio il recente corso dedicato alla comunicazione sui social per bar e ristoranti, da Facebook a Instagram, oltre ai numerosi corsi dedicati alla spillatura, alla Mixology, al vino e alla gestione». Il Re beer day è stato un itinerario nel gusto che ha permesso ai visitatori di cogliere sfumature di sapore realizzate grazie a miscelazione di luppoli, malto e spezie, sperimentazioni in corso nel mondo produttivo artigianale, elaborate dopo sacrifici e tentativi, fino a quelle invece consolidate e supportate dall’industria sempre e comunque frutto di passione e scelte consapevoli dettate da un rigore produttivo senza il quale non si potrebbe degustare un buon prodotto. Anche quest’anno Recchioni ha voluto al fianco per l’evento due partner alimentari, Baldi Carni ed Italmill che hanno accompagnato la degustazione con proposte di street food di alta qualità e un partner come Lainox del settore attrezzature. Fino all’ultimo sorso.

(Servizio promoredazionale)

 

</

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X