fbpx
facebook twitter rss

Raccolta delle acque e pavimentazione,
ok al progetto per viale della Vittoria

PORTO SAN GIORGIO - Da un esame effettuato dall’ufficio competente, a seguito delle segnalazioni pervenute dalla cittadinanza e delle indicazioni impartite dall’Amministrazione Comunale, risulta che i tratti interessati presentano delle problematiche di smaltimento delle acque derivanti, in particolar modo, dalla modifica delle pendenze delle cunette per via dell’azione delle radici degli alberi
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’ok del progetto definitivo di via Petrarca l’Amministrazione approva una serie di interventi lungo viale della Vittoria, avviando di fatto già l’iter per la gara d’appalto.

“L’intervento – spiega l’amministrazione sangiorgese – riguarda l’eliminazione di varie criticità riscontrate in alcuni tratti relativi allo smaltimento delle acque meteoriche provenienti dalla sede stradale. Il progetto prevede di realizzare diversi interventi di rifacimento di cunette, l’implementazione dei punti di raccolta e l’asfaltatura di alcuni tratti di pavimentazione”.

Da un esame effettuato dall’ufficio competente, a seguito delle segnalazioni pervenute dalla cittadinanza e delle indicazioni impartite dall’Amministrazione Comunale, risulta che i tratti interessati presentano delle problematiche di smaltimento delle acque derivanti, in particolar modo, dalla modifica delle pendenze delle cunette per via dell’azione delle radici degli alberi. Queste, negli anni, hanno modificato le pendenze creando avvallamenti e abbassamenti che formano ristagni particolarmente pericolosi per il transito di mezzi e pedoni.

“Le opere previste  – prosegue l’amministrazione – consistono nella demolizione e rifacimento dei tratti di cunetta dissestati, rifiniture, la posa di cordoli, la realizzazione di nuovi punti di raccolta delle acque piovane ed interventi di asfaltatura. I lavori, compatibilmente con le condizioni meteorologiche, dureranno circa un mese. Inizieranno non appena ultimata la gara d’appalto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X